La Pro Reggina ospita la Nuova Atletica Giovinazzo

pro reggina

Questo post é stato letto 18460 volte!

pro reggina
pro reggina

All’orizzonte si staglia già la sagoma della Nuova Atletica Giovinazzo e la Pro Reggina si avvicina a questo match forte, sia dei 18 gol realizzati nella scorsa giornata contro il Cus Potenza, sia dell’aggancio all’Ita in seconda posizione.

La settimana in casa amaranto si è aperta con la buona notizia del proscioglimento di Martina Romeo da ogni accusa lanciata dalla Procura Antidoping del CONI, ed è continuata con altre ottime indicazioni circa lo stato di forma di tutte le ragazze della rosa di mister Tramontana che, anche per questo match, può contare sull’intera rosa a disposizione.

La classifica non sorride invece alle prossime avversarie della squadra campione d’Italia, infatti le pugliesi occupano la penultima posizione della graduatoria con soli 9 punti, frutto di due vittorie e tre pareggi, un bottino molto risicato che però non taglia del tutto la compagine barese dalla lotta salvezza.

Il match di andata aveva mostrato una squadra molto fisica, improntata principalmente sulla fase difensiva per sfruttare poi le ripartenze, e sarà alla fine nuovamente questa la trama di gioco della Nuova Atletica Giovinazzo che si presenterà al Botteghelle vendendo sicuramente cara la pelle.

Le reggine dal canto loro sono pronte alla sfida, forti di una giocatrice come Valentina Siclari in stato di grazia e lanciata all’inseguimento, nella classifica marcatrici, di quel fenomeno che risponde al nome di Lucileia. Mister Tramontana predica calma e concentrazione, come del resto è giusto fare in queste situazioni dove il pericolo si nasconde sempre dietro l’angolo:”Dopo la scorpacciata di reti di domenica scorsa, mi aspetto una gara difficile dal punto di vista della concentrazione. Ho battuto molto su questo punto in settimana e sono sicuro che le ragazze non mi deluderanno.

Rispettiamo le avversarie ma scendiamo in campo per vincere e continuare la nostra marcia di avvicinamento ai play-off scudetto”. Il fischio d’inizio sarà alle ore 16:00, e da li in poi inizierà la rincorsa verso altri tre punti fondamentali.

Questo post é stato letto 18460 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *