La coppa Calabria CSI di Reggio Calabria va  alle Amatrici Locri

La coppa Calabria CSI di Reggio Calabria va alle Amatrici Locri

Si conclude con il migliore dei modi la stagione sportiva della squadra “in rosa” di calcio a 5  di Locri trionfando nel torneo di Coppa Calabria Csi.

Un gran finale di stagione domenica pomeriggio sul nuovo campo di Melito Porto Salvo, dove le ragazze allenate da mister Ferdinando Armeni, vincono e convincono, conquistando l’ambito trofeo CSI.

In semifinale la squadra locrese batte per 4-2 la compagine di Bocale, riuscendo a rimontare con caparbietà e forza lo svantaggio iniziale.

Nella finalissima invece le avversarie erano le più agguerrite giocatrici delle Soccer Lab. Il team amaranto ha messo in campo una determinazione e una grinta che mai durante l’anno aveva sfoggiato, ricevendo gli applausi dei presenti e vincendo con un poker di gol. Una unità di intenti che ha permesso di disputare una prova superlativa, frutto della compattezza di squadra. “Questa coppa – afferma l’allenatore Armeni– è di tutti, non solo delle ragazze scese in campo ma di tutta la squadra che ha dimostrato maturità”. Armeni è soddisfatto “ e se siamo giunti fin qui – dice– è anche merito dell’equipe tecnica che ho avuto al mio fianco, special modo il preparatore Maurizio Caricari, che ha saputo con dedizione sposare questo progetto, lavorando assiduamente nel reparto portieresse”.

Tutto l’ambiente sta vivendo con gioia e soddisfazione le prestazioni delle ragazze amaranto: Anna Francesca Capogreco, Carmen Carnì, Rossana Cartiere, Francesca Coluccio, Deborah Commisso Francesca Costanzo, Valentina De Leo, Emanuela Marulla, Simona Romeo, Antonella Sabatino, Immacolata Sabatino, Maria Sabatino, Cristina Spagnolo, Daniela Taverniti, Maria Antonietta Todarello.

Indispensabile è stato l’apporto degli sponsor, veri autentici sostenitori materiali dei programmi societari. Un piano che ha messo in moto il lato sociale e che ha visto le ragazze scendere in campo per iniziative solidali e nobili come la donazione del cordone ombelicale e  la ricerca sul cancro (in ricordo anche dell’amico Filippo Diano), e il ringraziamento va anche al presidente onorario Francesco Diano e la sua famiglia per la sua stimabile vicinanza alla squadra. Professionalità e supporto manifestate anche dall’Associazione di volontariato Leocos, presente per ogni evenienza sui campi da gioco, come lo stesso medico sociale Rodolfo Spadaro.

Sono arrivate al podio dopo aver trascorso varie esperienze, tutte, indiscutibilmente, importanti e che hanno trasmesso segnali importanti.

Un’immensa soddisfazione per il patron Rocco Chinè, sostenitore di un gruppo di ragazze davvero eccezionali. La triade dirigenziale  Chinè, Passafaro, Spadaro può essere orgogliosa della rosa, che alla prima esperienza, non ha fallito, né in campo né fuori, costruendo le basi per un futuro “roseo”. Questo traguardo è da dedicare a loro stesse – dice il massimo dirigente– perché ci hanno creduto, hanno speso tutte le loro forze”. “Grazie anche – continua– a tutte le atlete e gli amici  che da agosto ad oggi hanno contribuito al progetto. Oggi si festeggia la squadra. Il gruppo vince sempre. Una stagione appassionata, sudata, sorprendente– prosegue- che ha regalato alla città piccole soddisfazioni”.

La novità del calcio a 5 a Locri è piaciuta, tanto che gli spalti del Palazzetto sono sempre stati occupati.

Le atlete di Armeni sono andata oltre Calabria con l’avventura del torneo nazionale di Gubbio nel mese di marzo, dove ricordiamo la compagine si è classificata al 5° posto. Da annoverare anche il 3° posto nel torneo Uisp ottenuto a settembre a Reggio Calabria nella prima uscita stagione, e il 2° posto nel CSI CUP 2010. E’rimasto l’amaro in bocca nel campionato, per essere usciti di scena nei quarti di finale tra l’altro contro la detentrice del titolo. La società ringrazia anche il comitato Csi di Reggio Calabria, che attraverso queste manifestazioni sportive, rende lo sport più entusiasmante e partecipativo. Formula vincente che confermerà l’adesione del club locrese anche per il prossimo anno.

Adesso le ragazze andranno in vacanza, mentre lo staff sta già pianificando la nuova stagione sportiva, con una nuova organizzazione gestionale, ricca di sorprese e qualche colpo di mercato.

Ufficio Stampa

Amatrici Calcio Locri

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!