Grande successo per il “Minibasket day” al PalaBotteghelle

Grande successo per il “Minibasket day” al PalaBotteghelle

Com’era ampiamente prevedibile, si è rivelato un successo di pubblico e di presenze il primo “Minibasket day” tenutosi all’impianto di largo Botteghelle, organizzato dalla Vis in collaborazione col Campo Calabro e il Jumping Rc.
Un centinaio di baby cestisti nati tra il 2002 e il 2006 hanno invaso i due campi del palazzetto, fra l’entusiasmo generale. Si è respirato un clima di grande festa, con i bimbi sul parquet e i tanti genitori presenti sugli spalti ad ammirare divertiti le performance agonistiche dei loro figli.
Per un’intera mattinata i ragazzini, sotto lo sguardo vigile degli istruttori Checco D’Arrigo, Sebastiano Grasso, Maurizio Idone e Umberto Gira, si sono sfidati a suon di canestri. Il tutto all’insegna del sano divertimento e dello stare insieme.
I bimbi sono stati suddivisi in quattro gruppi misti per fasce d’età, ognuno dei quali si è alternato in partite da 15 minuti. Due gruppi per volta in campo per il match, mentre gli altri due schieramenti, nell’attesa di scendere sul parquet, venivano impegnati con esercizi di minibasket ed attività motoria.
Grande soddisfazione nell’entourage della Vis, la società che ha preso in gestione il PalaBotteghelle e che conta, nel giro di pochissimo tempo, di trasformare lo storico impianto reggino in un luogo di aggregazione dove svolgere molteplici iniziative, non solo di carattere sportivo.
Il “Minibasket Day” verrà ripetuto periodicamente. I baby campioncini in erba sono pronti a scendere nuovamente sul parquet del PalaBotteghelle. Il prossimo appuntamento è fissato a cavallo fra la fine del 2013 e l’inizio del 2014.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!