Gioiosa Jonica-Benestarnatilese, rissa in campo per un fallo di gioco

Gioiosa Jonica-Benestarnatilese, rissa in campo per un fallo di gioco

Un’ altra domenica scivolata via sul piano inclinato della violenza nello sport, nello specifico nel mondo del calcio dilettantistico calabrese. Lo scorso weekend, nel corso della sfida tra Gioiosa Jonica e Benestarnatilese, incontro valido per la ventisettesima giornata del campionato di Promozione calabrese, girone B, si è scatenata una violenta rissa tra i calciatori di entrambe le squadre.

A causare tutto ciò e’ stato un fallo di gioco avvenuto a centrocampo. La rissa si è conclusa con una tripla frattura alla mandibola per il calciatore Patrizio, che è in seguito è stato trasportato presso l’ospedale Germaneto di Catanzaro e sottoposto ad intervento chirurgico. Un altro brutto episodio di violenza, che sta a testimoniare come lo sport non da tutti è concepito come un momento di sano agonismo, ma spesso come un’occasione per dare libero sfogo alla violenza.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!