Serie B: Crotone-Cittadella 2-0, pitagorici inarrestabili

Serie B: Crotone-Cittadella 2-0, pitagorici inarrestabili

TABELLINO

CROTONE-CITTADELLA 2-0

CROTONE: Gomis, Del Prete, Suagher, Cremonesi, Mazzotta, Crisetig, Matute, Dezi, Giannone (25’st Ishak), Pettinari (15’st Cataldi), Bidaoui (15’st Bernardeschi). A disp: Secco, Koné, Meola, Galardo, De Giorgio, Diop. All. Drago

CITTADELLA: Di Gennaro, Busellato, Colombo, Scaglia, Pellizzer, Alborno, Rigoni, Di Donato, Jidayi (33’st Coralli), Perez (1’st Donnarumma), Djuric. A disp: Pierobon, Marino, Gasparetto, Coly, Pugliese, Pecoroni. All. Foscarini.

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Marcatori: 2’pt Giannone (Cr), 36’st Ishak (Cr)

Ammoniti: Matute (Cr), Perez (Ci), Di Donato (Ci)
Espulsi: al 38’pt Dezi per doppia ammonizione, Coralli per proteste
Spettatori: 3215

Terza vittoria consecutiva in casa per il Crotone che ha la meglio sul Cittadella nonostante l’inferiorità numerica in campo per quasi un’ora di gioco e vola a 42 punti in classifica a quattro lunghezze dal secondo posto. Rispetto alla trasferta di Modena Drago inserisce nella undici iniziale Giannone dal primo minuto sulla fascia destra. Ed è’ proprio l’ex Pro Patria che sale subito in cattedra procurandosi e realizzando magistralmente un calcio di punizione. Esecuzione perfetta che non lascia scampo a Di Gennaro. Al 26′ l’arbitro punisce con il giallo un normale fallo di Dezi, cartellino che si rivelerà pesante.

Il Crotone dimostra di essere nettamente superiore e sfiora secondo gol: Giannone dribbla facilmente gli avversari e lascia partire un gran sinistro, la palla sfiora il palo alla destra di Di Gennaro. Al 38’ l’arbitro decide di punire ancora Dezi con la seconda ammonizione nel giro di pochi minuti e dunque la squadra di casa, resta in dieci. Nonostante l’inferiorità numerica, i rossoblu’ continuano ad essere padroni del campo.

Nella ripresa è ancora il Crotone ad attaccare alla ricerca del raddoppio. Al quarto d’ora doppio cambio per Drago: Bernardeschi e Cataldi prendono il posto di Pettinari e Bidaoui. I due neo entrati si mettono subito in evidenza dialogando bene sulla fascia sinistra. Il Cittadella, al primo vero tentativo della gara rischia di pareggiare con il diagonale di Donnarumma che si spegne a lato.

Al 25′ Ishak subentra a Giannone. Passano dieci minuti e l’attaccante svedese chiude l’incontro con dopo un’altra azione bell’azione costruita dalla squadra di Drago: Ishak stoppa palla a centrocampo e appoggia per Bernardeschi, filtrante per Del Prete la ripassa a Bernadeschi, ancora in profondità per il terzino che mette al centro, Ishak controlla e di destro fulmina Di Gennaro. Due a zero per il Crotone. Dopo tre minuti di recupero il signor Pasqua fischia la fine della gara.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!