Cosenza: Il calciomercato del club del presidente Guarascio

Cosenza: Il calciomercato del club del presidente Guarascio

Chiuso il calciomercato, in riva al Crati, si è assistito ad una vera e propria rifondazione, con un cambio netto di tendenza rispetto al passato. Retrocesso in serie C il 10 maggio scorso, ma riammesso in serie B agli inizi di agosto dopo l’esclusione del Chievo Verona, il Cosenza, ha affrontato una sessione di mercato non certo facile da gestire. Il club silano, in tempi brevi rispetto all’inizio del campionato, ha dovuto allestire con molta perizia, un’organico adatto alle idee di mister Marco Zaffaroni, per poter centrare a fine stagione, l’obiettivo primario: il mantenimento della categoria.

Non solo giovani

Con un bel mix tra giovani di qualità ed elementi di spessore ed esperienza, il club rossoblù ha provato a rilanciarsi. In quest’ ottica il sodalizio del presidente Guarascio, ha messo a segno numerosi colpi per cercare di consegnare al tecnico milanese una rosa in grado di reggere l’urto di un campionato cadetto quanto mai competitivo anche per ciò che riguarda le dirette concorrenti alla retrocessione. Tra i vari arrivi, anche prospetti di grande valore come Palmiero – già due stagioni con la maglia di Lupi, prelevato dal Napoli a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2022 – Millico e l’ex Reggina Situm. Figure interessanti quelle legate all’attaccante Pandolfi e ai centrocampisti Anderson e Boultam.

I movimenti

Acquisti: Panico (d, Potenza, definitivo), Minelli (d, Juventus, prestito), Del Favero (p, Juventus, prestito), Venturi (d, svincolato), Boultam (c, Salernitana, prestito), Saracco (p, svincolato), Rigione (d, svincolato), Gori (a, Fiorentina, prestito), Vaisanen (d, svincolato), Carraro (c, Atalanta, prestito), Caso (a, Genoa, prestito), Sy (d, Salernitana, prestito), Vallocchia (c, svincolato), Vigorito (p, Lecce, prestito), Anderson (c, Lazio, prestito), Kristoffersen (a, Salernitana, prestito), Palmiero (c, Napoli, prestito), Eyango (c, Genoa, prestito), Pandolfi (a, Turris, definitivo), Situm (c, Reggina, prestito), Millico (a, Torino, prestito), Pirrello (d, Empoli, prestito).

Cessioni: Moreo (a, Pergolettese, prestito)

L’organico

Portieri: Saracco, Matosevic, Vigorito

Difensori: Corsi, Rigione, Vaisanen, Venturi, Sy, Minelli, Pirrello, Panico.

Centrocampisti: Carraro, Boultam, Vallocchia, Palmiero, Anderson, Eyango, Situm, Florenzi

Attaccanti: Gori, Caso. Millico, Pandolfi, Kristoffersen, Sueva

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.