Campionato maschile serie C pallavolo, Cinquefrondi vs Luck

Campionato maschile serie C pallavolo, Cinquefrondi vs Luck

pallavolo

La prima giornata di ritorno del Campionato di Serie C maschile vedeva scontrarsi, in quel di Cinquefrondi, la formazione di casa contro la seconda in classifica Luck Volley ReggioCalabria.

Al termine del match il risultato sarà quello di 1-3 per gli ospiti, che nonostante gli infortuni e le assenze riescono a battere un Golem Software che si  dimostra ancora una volta capace di creare seri problemi alle grandi di questo torneo. Come detto, Pavone non può schierare il suo sestetto migliore e sarà costretto a mandare in campo i giovani della panchina, che comunque hanno potuto giovare del ritorno di Michele Mafrici, lontano dai campi per due anni dopo l’esperienza a Catona.

In campo scendono quindi Sicuro e Finizzi di banda, centrali Remo e Scopelliti, diagonale palleggiatore opposto Surace – Mafrici, e libero Ciccolo. Grandi assenze,come detto, in casa reggina: capitan Ugo Gurnari ancora fermo per infortunio,così come Sterminio, mentre Cristiano Gurnari e Gully ai box, colpiti da influenza; soltanto Mercurio riesce in qualche modo a recuperare,ed  ancora febbricitante, verrà chiamato in causa dal mister nel corso del match.

Gli ospiti vincono il primo set per 25-19: Mafrici (16 pt.) dimostra di poter dire ancora la sua in questa categoria, e trascina la squadra nei momenti difficli; una sicurezza , insomma, per il regista Surace(1 pt.), quest’oggi non di certo aiutato dalla miglior ricezione. Nella seconda frazione di gioco il Cinquefrondi approfitta del calo di concentrazione dei ragazzi reggini, che concedono a Russo e compagni la possibilità di chiudere 25-22. Da questo momento in avanti la Luck ritrova sicurezza e riuscirà con facilità a vincere il terzo e il quarto set 25-19 e 25-15: Finizzi(3 pt.) viene sostituito da Mercurio (9 pt.) che darà una mano in fase ricezione-difesa, concedendo a Surace di utilizzare più frequentemente sia Remo( 12 pt.) sia Scopelliti (9 pt.) e l’attento opposto Sicuro ( 9pt.).

Di certo questa gara non può essere considerata la migliore fino ad’ora disputata dei reggini in maglia azzurra, anche se, visto le varie difficoltà, c’era da aspettarsi una prestazione sotto tono: poco importa ormai, e per la Luck è tempo adesso di pensare al prossimo match in casa contro i cugini del Center Gross Bovalino, per riscattarsi e convincere ancora.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!