Tonno Callipo, in Piemonte per l’ultima trasferta del 2013

Tonno Callipo, in Piemonte per l’ultima trasferta del 2013

Giallo-rossi in Piemonte per l’ultima trasferta del 2013 Si chiude con la trasferta in Piemonte, lontano dal PalaValentia e dai suoi affezionatissimi tifosi, il 2013 per gli uomini cari al Presidente Pippo Callipo; nello scorso mese di maggio era arrivata l’amara notizia che la Tonno Callipo non avrebbe più militato nella massima serie del campionato italiano di pallavolo, salvo poi il graditissimo ripensamento del Presidente stesso. La Tonno Callipo c’è ed è motivatissima, intenzionata a continuare sul percorso positivo intrapreso durante i due precedenti anticipi proprio sul mondoflex del PalaValentia. È stata, come di consueto, una settimana di lavoro intenso, per preparare al meglio questo match, sia per i tecnici che per gli atleti. Dopo le attività di riferimento di oggi pomeriggio al PalaValentia, domani mattina gli uomini di Gianlorenzo Blengini partiranno per Cuneo; affronteranno infatti per la decima giornata di regular season proprio la compagine piemontese degli ex Coscione e Gonzalez, gli avversari saranno privi di due giocatori titolari, Rouzier e Rauwerdink, date le convocazioni nazionali, il tandem tecnico Blengini-Valentini potrà contare su tutte le pedine del suo scacchiere. A poche ore della trasferta queste le impressioni di un campione dentro e fuori il campo, che non ha bisogno certo di presentazioni dato lo spessore del suo palmares, Alberto CisollaQuella di Cuneo è una trasferta molto difficile, sia perché è una delle squadre più forti del campionato, sia perché non vengono da un bellissimo girone d’andata, quindi sicuramente avranno voglia di perdere per strada meno punti possibile e cercare di recuperare. — proietta il suo pensiero subito alla sua squadraNoi scenderemo in campo tentando di fare il nostro gioco, cercando di affrontare questo match con la mentalità delle ultime due partite e indipendentemente dall’avversario cercare di fare quello che sappiamo. — conclude il trevigiano del club CallipoCi sono dei punti importanti in palio per quanto riguarda la Coppa Italia, ma a questo ritengo sia meglio pensarci alla fine per evitare di creare tensione».

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!