Bocale ADMO: Barnofsky sarà ancora un calciatore biancorosso

Questo post é stato letto 9100 volte!

Max Barnofsky vestirà la maglia del Bocale Calcio ADMO anche nella stagione 2024/2025. Ad annunciarlo con un comunicato ufficiale il club biancorosso. Reduce da un’annata da grande protagonista, Max è stato il calciatore maggiormente impiegato da mister Saviano. Una riconferma attesa e fortemente voluta, quella del difensore centrale tedesco.

Il percorso

Il suo percorso in Italia era iniziato a Carpi nel 2019, passando poi per Gozzano (dove aveva esordito in Serie C) e Messina. Prima di approdare a Bocale la scorsa estate, Barnofsky aveva già vestito le maglie di Cittanovese e San Luca in Serie D, oltre che di Promosport e Reggiomediterranea.

Il profilo

Il granitico difensore classe ‘95, ha confermato a Bocale la sua duttilità, agendo più volte in stagione anche nel ruolo di terzino, compito svolto egregiamente sfruttando fisicità, temperamento e intelligenza tattica. Una solida colonna dalla quale il club biancorosso vuole ripartire, così come lo stesso Max Barnofsky ha sempre pensato di ripartire da questa maglia.

Barnofsky è sceso in campo in 37 delle 41 partite giocate dal Bocale nel 2023/2024, collezionando ben 3330’ di gioco (minuti di recupero esclusi) e realizzando anche 3 gol, tutti in trasferta (Praia, Paternò e Croce Valanidi).

Un anno storico

“Quello appena finito, ha detto Barnofsky è stato un anno storico per la società, nonostante ciò il nostro lavoro è appena iniziato perché non abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che questo club può ottenere”.

Sul rinnovo

“Non ho mai avuto dubbi sul rinnovo, ha precisato, mi sono trovato molto bene qui, la mia mente non era aperta ad ascoltare altre proposte, la priorità era ed è il Bocale, sono contento di aver rinnovato e non vedo l’ora di tornare a lavorare con la squadra. Il mio compito per il futuro è chiaro: aiutare la squadra ad arrivare più in alto possibile”.

Sul campionato

“Ci attende, ha concluso il difensore, un campionato molto difficile ma già nell’ultima stagione abbiamo dimostrato di poter fare miracoli; con i giusti rinforzi e con la continuità del progetto tecnico e societario, sono certo che faremo grandi cose”.

Il torneo di Eccellenza sarà ricco di insidie ed il Bocale dopo l’exploit della Coppa Italia, sarà certamente tenuto d’occhio da tutti ed in particolare dai club blasonati, che punteranno alla vetta.

Questo post é stato letto 9100 volte!

Author: Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali anche online seguendo il calcio e la Reggina.