Calcio, sconfitta di misura (1 – 0) per il Crotone in casa dell’Atalanta

crotone

Questo post é stato letto 25050 volte!

Di Mimmo Musolino

Si assottiglia sempre di più la speranza del Crotone calcio per la permanenza nelle serie A, in quanto non ha saputo approfittare della sconfitta, tra le mura amiche, della diretta concorrente l’Empoli, sconfitto in casa (1 – 2) dalla quotata Lazio, e del Palermo annientato (4 – 1) dalla prima in classifica, i bianconeri della Juve, nell’anticipo di questa giornata di campionato.
Ancora una volta è stata la solita ingenuità difensiva la 3′ del secondo tempo a condannare il Crotone che come al solito, ben impostato da mister Davide Nicola, ha sciorinato ed espresso un buon calcio.

Ora il Crotone si deve guardare da non retrocedere all’ultimo posto in classifica in considerazione della resurrezione del Pescara sotto la guida del Mister per eccellenza, Z. Zeman “eroe” del calcio dai valori antichi ( tutto cuore, passione e spettacolo senza alcun calcolo sportivo e non … ) che ha rifilato una “manita” (5 – 0) al Genoa.
Di positivo per il Crotone la chiama in ” azzurro” da parte del Tecnico della Nazionale, Giampiero Ventura, dell’attaccante Falcinelli e del difensore Ceccherini.

La prossima giornata di campionato, la 26.ma, all’ Ezio Scida di Crotone arriverà il Cagliari, una squadra in posizione non pericolosa di classifica , ma molto “rognosa” e bisogna dare tutto il possibile per conquistare una vittoria che possa fare ancora sperare .

Questo post é stato letto 25050 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *