Calcio a 5 femminile, la Sporting Locri ritorna dal Torneo Nazionale di Gubbio

Calcio a 5 femminile, la Sporting Locri ritorna dal Torneo Nazionale di Gubbio

sporting locri

sporting locri

di Domenica Bumbaca

Ritorna con un sesto posto lo Sporting Locri da torneo CSI di calcio a 5 femminile di Gubbio.
La squadra locrese, unica rappresentante per la Calabria, ha affrontato diverse compagini di tutta Italia non sfigurando con nessuna, anzi in molti casi sono state le meridionali a mettere in difficoltà le squadre di centro nord.

Accompagnate dal presidente Francesco Passafaro e dal vicepresidente Giovanni Primerano, le atlete amaranto, guidate dal loro allenatore Ferdinando Armeni, hanno potuto, confrontarsi con altre realtà del nostro Paese, abbinando allo sport, momenti di aggregazione e divertimento per la città eugubina.

Il campo ha regalato uno “stretto” sesto posto alle locresi che lascia un pò l’amaro in bocca al mister Armeni e co, alla ricerca del podio.  Ma purtroppo ancora una volta i quarti di finale non hanno sorriso e dopo una goliardico sabato dove le amaranto hanno vinto tutte le gare classificandosi prime nel girone, la mattina dei quarti di finale è stata sotto tono.

Dopo un inizio scoppiettante con Agostino Azzurra che portava in vantaggio lo Sporting Locri, la squadra si è vista rimontare dal Forlì, squadra ben organizzata, esperta in ogni reparto e anche fortunata quando un errore arbitrale (poi anche riconosciuto dallo stesso) le ha fatte passare in vantaggio e quindi poi vincere la partita. Sarà la stessa Forlì alla fine a vincere anche la kermesse nazionale, XIIV Torneo interregionale di calcio a 5 femminile “Calcetto in rosa” intitolato a Tiziana Mosca.

«Sono rammaricato proprio per come sia andata a finire- dichiara il mister-,  perché le locresi si stavano giocando bene la partita con una “signora squadra”, e meritavamo sicuramente di più. Adesso speriamo che l’esperienza fatta in terra umbra – continua Armeni- possa essere da stimolo per le mie ragazze». Marchio di fabbrica dello Sporting Locri è anche l’energico tifo che segue la squadra, e anche a Gubbio non poteva esser da meno, infatti i tifosi e le tifose hanno sostenuto le ragazze facendole volare sulle ali dell’entusiasmo e ricevendo i complimenti degli altri club.

“Immortalato” il viaggio di Gubbio, attraverso le foto di Cinzia Lombardo, visibili sul sito internet www.sportinglocri.it, la stagione ricomincia, ricordando che lo Sporting Locri si è classificata al secondo posto nel campionato CSI di Reggio Calabria. Domenica 20 marzo inizierà i play off per l’accesso alla fase interregionale della manifestazione. Prosegue costantemente anche l’attività della scuola calcio femminile. La società ricorda che le iscrizioni sono sempre aperte.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!