Calcio 5: colpo esterno del Corigliano a Cataforio

Calcio 5: colpo esterno del Corigliano a Cataforio

​Corigliano – Cataforio 2 – 5 (Pt    2  – 1  ) 

Corigliano: Cleber Biscaro, De Luca, Butturini, Lento, Sanchez, Palopoli, Falcone, Gradilone, Buonofiglio, Rafinha, Zanarotti. 
Cataforio: Modafferi, Spanò, Scopelliti, Cordeiro Jener, Parisi, Amuso, Ienari, Cilione, Giriolo, Marcianò, Durante, Gregorace.  All. Quattrone 
ARBITRI:  De Lorenzo di Brindisi e Impedovo di Bari. CRONO: Avolio Cosenza
MARCATORI: 4’ pt Lento (Co), 9’ pt Cordeiro Jener (Ca), 14’ pt  Cleber Biscaro (Co), 9’ st Durante (Ca); 15’ st  Cordeiro Jener (Ca); 16’ st Giriolo (Ca), 19’ st Marcianò (Ca)  

Note: Ammoniti: Cleber Biscaro, De Luca, Sanchez, Lento, Fusaro (CO); Cordeiro Jener, Scopelliti , Modafferi. Espulso: De Luca per somma di ammonizioni (Co).  

Cristian Fiorentino 
Tonfo casalingo per il Corigliano, nella nona d’andata del girone G di serie B futsal, superato dal Cataforio per 5 a 2. I ragazzi di mister Forace, ancora in tribuna causa squalifica, crollano nella ripresa perdendo l’opportunità del riscatto. Eppure nella prima frazione, i coriglianesi nonostante l’equilibrio in campo riescono ad imporsi chiudendo in vantaggio sul 2 a 1. Apre le danze per i locali Lento e pareggia i conti per gli ospiti Cordeiro Jener. Il raddoppio dei coriglianesi arriva su tiro libero con Cleber Biscaro. I reggini, invece, fallendo proprio un tiro libero vedono sfumare momentaneamente il nuovo pari. Nella seconda frazione di gara, intanto, causa il doppio giallo a De Luca, si complica la situazione sul fronte casalingo. Il Cataforio, infatti, prima pareggia con Durante e poi dilaga nel finale, con la tattica del portiere in movimento, grazie alle marcature di Cordeiro Jener, Giriolo e Marcianò. Ancora una volta, i coriglianesi pagano un roster troppo risicato che a breve, alla riapertura del mercato dicembrino, dovrebbe vedere quattro ingressi per rinforzare la rosa. Di certo, nella gara contro i reggini sino all’espulsione di De Luca, il Corigliano ha limitato i danni crollando solo nella coda di gara. Persa, comunque, una buona opportunità per rilanciarsi in classifica con il Corigliano che resta nella parte calda di graduatoria e con il prossimo turno che si preannuncia più che proibitivo sul campo della capolista e super corazzata Augusta. 

 

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!