Calcio 5 A-2 B, programma 12^ giornata

Calcio 5 A-2 B, programma 12^ giornata

di Cristian Fiorentino

Penultimo atto, prima del giro di boa, in serie A-2 futsal al maschile. Per le squadre calabresi, per la dodicesima d’andata del gir. B, un Atletico Belvedere in ripresa, dopo il successo sull’Augusta, alle 16:00, sarà di scena nella capitale contro la Roma Torrino. Al pala Ramise ‘Valentina Caruso’, a Settecamini, la squadra di mister Cipolla, senza Tres squalificato, ha qualche claudicante di troppo in vista della trasferta all’ombra del Colosseo. Per Guinho stagione finita e ritorno in Brasile causa infortunio al ginocchio. Quinellato e Ferraro, incerti per noie fisiche, dovrebbero recuperare, per Spinelli meno possibilità di impiego mentre La Rocca è andato al Cisternino. Da qui ai prossimi giorni, non è escluso che la società intervenga ancora sul mercato per puntellare la rosa. I tirrenici al momento terzi a meno tre dalla vetta, in una classifica corta, lottano sia per il primato che per qualificazione matematica alla final- eight di coppa Italia: per il pass servono tre unità aritmetiche. L’impegno di Roma ancora a zero unità in classifica sembra alla portata mentre nell’ultima in casa, sul tirreno, arriverà lo Scanzano. Primo obbiettivo stagionale ad un passo per gli amaranto. Designati per il duello Alfano di Palermo e Aricò di Bra, crono a Intoppa di Roma 2.

Le altre due calabresi, invece, sono impelagate nelle sabbie mobili. Il Catanzaro, reduce dalla sconfitta ma dalla prova gagliarda contro la corazzata Cogianco, è atteso dallo scontro diretto casalingo contro il Policoro. Catanzaresi e materani con 9 unità all’attivo a testa si giocano un pezzo di salvezza. Giallorossi di mister Lombardo con Devincenzi, ai box in attesa del transfert, mentre in infermeria vi sono Iozzino e Juninho che molto probabilmente saranno recuperati e giocheranno. Prima gara in casa del neo acquisto brasiliano Testa. Al pala sport “S.Elia”, alle 16:00, sospinti dal proprio pubblico il Catanzaro vorrà agguantare un bottino pieno. Match che sarà arbitrato da Ferraioli di Castellammare di Stabia, Tessa ci Barletta, crono a Prisma di Crotone. Frattanto in settimana annunciata anche la responsabile marketing e comunicazione Sara Leone, alle prese già con mille iniziative su più fronti: da quelle a sostegno e per la promozione del club a quelle benefiche in sinergia con altre società. L’Odissea Rossano, invece, dopo il buon pareggio di Catania con otto punti in classifica, riceverà proprio la Cogianco. Bizantini, sempre in piena emergenza e sempre sul mercato per rinforzare l’organico, che a viso aperto giocheranno anche contro la capolista senza remore. Ingresso libero per favorire maggior afflusso di tifosi di fede rossanese al pala “Eventi”. Alle 16:00 fischio d’inizio e direzione di gara affidata a Rutigliano di Bari e Albertini di Ascoli Piceno, crono a La Sala di Moliterno. Torna l’allenatore- giocatore Sapinho, dalla squalifica, per perseguire risultati e punti nonché crescita e condizione: nuovi innesti e tempi migliori arriveranno o almeno si spera.

 

 

Category Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!