Calabria Calcio Giovanile, premiato il giovane Antonio Cormaci

Calabria Calcio Giovanile, premiato il giovane Antonio Cormaci

antonio cormaci

antonio cormaci

di Francesco Iriti

Antonio Cormaci, miglior giocatore classe ’96 nella stagione sportiva 2009/2010. Nei giorni scorsi il centrocampista del Valanidi, oggi in forza al Lecce, ha vinto il premio superando nelle preferenze il difensore Brandi, ex Sporting Club Corigliano ed oggi tesserato con l’Ascoli, e l’attaccante Molinaro, a sua volta in forza alla squadra marchigiana dopo essersi valorizzato nel Real Cosenza.

La prima edizione del Premio Calabria Calcio Giovanile si è tenuta nei giorni scorsi nella Sala Convegni “Cantine Statti” ed è stata organizzata dall’associazione Sportiva Football 3000 Pianopoli con il patrocinio di Regione, Provincia di Catanzaro e Comune di Lamezia Terme.

L’evento si è aperto con un veloce dibattito, moderato dal giornalista Rinaldo Critelli, sul fenomeno calcio a livello giovanile. Dopo i saluti di rito del presidente della Football 3000 Pianopoli, Francesca Isabella, dell’assessore allo sport del Comune di Lamezia Terme, Rosario Piccioni, nonché di Nicola Mazzocca in qualità di portavoce del presidente del consiglio regionale, Francesco Talarico, è intervenuto il presidente del Comitato Regionale della Figc Saverio Mirarchi, il coordinatore regionale del settore giovanile scolastico Piero Lo Guzzo, il vice presidente della Lega Nazionale Dilettanti Antonio Cosentino, l’ex gloria del Catanzaro Adriano Banelli, nonché l’allenatore e fondatore della stessa Football 3000, Rosario Salerno.

Quindi si è passati alla consegna dei trofei in argento realizzati per l’occasione dal maestro orafo Giovanni Costantino. Tre i premi Speciali assegnati: quello “una vita per i giovani” è andato a Vincenzo Perri, presidente del Real Cosenza. Come “giovane emergente”, il premiato non poteva che essere il lametino Felice Natalino, calciatore in forza all’Inter e che non essendo riuscito ad essere presente personalmente, proprio per concomitanti impegni calcistici, ha comunque avuto la sensibilità di intervenire telefonicamente, delegando la sorella al ritiro del premio. Il portiere dell’Ascoli Enrico Guarna è stato invece il prescelto per la sezione “io ce l’ho fatta”.

Anche lui, impossibilitato a scendere nella sua Calabria è stato rappresentato dal suo procuratore.
A conclusione della kermesse, oltre al sopracitato premio per Cormaci, è stato assegnato anche il premio tecnico al miglior allenatore stagione 2009-10. Mister Esposito, vincitore del campionato Giovanissimi Regionali con la S.C. Corigliano ha avuto la meglio sul tecnico Bertolino che ha trionfato con gli Allievi Regionali della Giovanile Valanidi.

Category Sport

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!