Volley: la Golem sfiora l’impresa contro Monza

Questo post é stato letto 21220 volte!

GOLEM SOFTWARE PALMI – SAUGELLA TEAM MONZA
2-3 (25-20, 25-23, 14-25, 18-25, 12-15)

La Golem sogna per due set, Monza risorge e chiude al quinto. E’ una partita che non ha deluso le aspettative della vigilia quella tra Golem Palmi e Saugella Monza, due delle squadre più in forma del campionato, con le calabresi forti di tre vittorie consecutive, e le ospiti addirittura giunte a Palmi dopo aver infilato quattro vittorie di seguito.

Mattatrici della serata Ramona Aricò (22 punti) e Valentina Zago (25 punti e top scorer dell’incontro), che si sono date battaglia a suon di schiacciate dalle parti opposte della rete. La Golem ha sognato il grande colpo nella prima parte di partita. Dopo essere andata avanti di due set a zero, ha subito il ritorno di Monza che ha cominciato a macinare pallavolo da grande squadra mettendo a segno una grande rimonta. Brave le ragazze di coach Davide Delmati a non darsi mai per vinte e a restare sempre in partita anche nei momenti più difficili. La Golem, da par suo, ha dimostrato di potersela giocare con tutte le squadre del campionato, ed anche questa sconfitta, che lascia un pizzico di delusione per come maturata, servirà alle ragazze della compagine calabrese ad acquisire ancora maggiore esperienza per il futuro.

Primo set sul filo dell’equilibrio fino al 5/5 pari spezzato poi con veemenza dal braccio armato della Aricò che porta in avanti le sue. La Golem guadagna un break di sei punti (16/10) utile a conservare un margine di sicurezza fino alla fine del set che si chiude con la Petkova 25/20. Il secondo set si apre sulla falsa riga del primo con il parziale che vede le due squadre appaiate sempre sul 5/5. Il break è delle ospiti che trascinate dalla Zago si portano sul 5/7. La reazione della Golem è immediata e l’equilibrio torna a regnare sovrano sino al 23/23. Questa volta è un muro della Guidi a portare la Golem sul 2-0 grazie al 25/23 finale.

Da qui comincia un’altra partita con la superba rimonta della Saugella Monza trascinata dalla solita Zago e dalle giocate e battute della Dekany (11 punti), della Bezarevic e Devetag (entrambe a 15 punti). Il terzo parziale è quasi senza storia e le ospiti lo chiudono 14/25. Nel quarto set la Golem regge meglio l’impatto con la voglia di rivalsa della Saugella, la Zago è però imprendibile e il parziale si chiude 18/25. Emozioni alterne al tie break che alla fine vede sorridere per 12/15 la Saugella Monza che chiude 2 set a 3. Decisivi, nei momenti topici della partita tra quarto e quinto set, i troppi errori in battuta delle padroni di casa che hanno finito per regalare punti facili al Monza.

“Non possiamo rimproverarci niente – il commento a fine partita del coach di Palmi Giorgio Draganov -. Resta un pizzico di amarezza ma è comunque un buon punto per noi che ce la siamo giocata alla grande contro una corazzata come Monza che è costruita per altri obiettivi”. “E’ stata una vittoria di cuore, di carattere, che mette in risalto il nostro valore e la nostra determinazione – le parole del direttore sportivo monzese, Christian Merati -. Questa volta, rispetto ad altre occasioni in cui non eravamo riusciti a venir fuori nei momenti che contavano, abbiamo reagito con generosità, rimontando un risultato avverso di fronte ad una squadra molto ben organizzata. Sono due punti che certificano la nostra graduale crescita e ci fanno ben sperare per il futuro”.

Tabellino:

GOLEM SOFTWARE PALMI: La Rosa, Rueda Cotito 10, Petkova 11, Tomaselli 13, Aricò 22, Speranza, Moncada 3, Guidi 11, Barbagallo, Bortolot, Quiligotti (L). All. Draganov.

SAUGELLA TEAM MONZA: Dall’igna, Devetag 15, Candi 11, Lussana (L), Dekany 11, Mazzaro, Zago 25, De Stefani 1, Bezarevic 15. Non entrate Rimoldi, Bressan Gaia, Monzio Chiara, Visintini, Montesi. All. Delmati.

Questo post é stato letto 21220 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *