Volley Reghion: Splendida vittoria con la Traina

Questo post é stato letto 4560 volte!

Importante vittoria della Volley Reghion che ha battuto 3-0 le forti siciliane della Traina Caltanissetta nella prima del girone di ritorno disputata al PalaColor di Pellaro.

Partita perfetta quella del sestetto reggino, che ha conquistato l’intera posta in palio, allontanandosi ulteriormente dal quart’ultimo posto in classifica.

Coach Pellegrino, ha azzeccato ogni mossa in un match ricco di emozioni, vietato ai deboli di cuore: 26-24, 25-18, 26- 24 i parziali.

La partita

Iniziata con un sostanziale equilibrio, la gara a metà del primo set, ha visto la Traina trovare l’allungo portandosi sul 16-22. Salite in cattedra, le padrone di casa, nel momento topico della sfida, sono riuscite a mettere la freccia.

Ritrovando lucidità il sestetto ospite, nel terzo parziale, si è portato sul momentaneo 21-14.

Non si è fatta attendere la reazione della Reghion, arrivata sul risultato di 15-21, quando Pellegrino ha azzeccato la mossa che ha cambiato set e match: in campo quindi Martina Greco per sfruttare il suo servizio, con la palleggiatrice pronta a risponde nel migliore dei modi.

Le siciliane in difficoltà, sono state così rimontate e superate. Supportate dal pubblico diventato settimo giocatore in campo, le reggine hanno sbagliato i primi due match point (24-22), realizzando il terzo, che ha chiuso definitivamente la sfida sul 26-24.

È arrivata così una splendida vittoria, ottenuta con tanto cuore e determinazione. Con questi tre punti, la compagine del presidente Minniti ha agganciato a quota diciotto la FuniviaEtna, portandosi a più sei dalla Bricocity, sconfitta in casa dalla Sensation Gioiosa.

Questo post é stato letto 4560 volte!

Author: Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali anche online seguendo il calcio e la Reggina.