Termina il progetto Gains

gains

Questo post é stato letto 17220 volte!

gains
gains

G.A.I.N.S. conclude il suo percorso ad un anno esatto e nello stesso luogo dove era stato presentato. A tal proposito è stato organizzato a Garbagnate Milanese un incontro pubblico il 16 dicembre presso Corte Valenti, alle ore 9.30, in cui saranno raccontate le esperienze realizzate e saranno messe in luce le numerose prospettive che si sono aperte.

All’incontro saranno presenti i partner del progetto, cioè i comuni dell’ambito territoriale di Garbagnate Milanese (Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Senago, Solaro) il Polo Culturale Insieme Groane, CIESSEVI Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Milano e una delegazione dei partner del Sud: il Comune di Melito di Porto Salvo; l’Associazione Pro-Pentedattilo e l’Associazione Azimut Alta Formazione.

Durante la mattinata sarà anche proiettato il cortometraggio realizzato da Lorenza Salati, la giovane filmakers che ha seguito tutto il progetto dall’inizio alla fine, documentando ogni singolo passaggio, ogni esperienza, ogni apprendimento e ogni emozione che G.A.I.N.S. ha dato.

Il progetto G.A.I.N.S. Giovani Attivazioni in Interazione Nord e Sud è un progetto inserito nel programma “Intervento sul volontariato giovanile” nell’ambito di Giovani Energie in Comune, promosso dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani che ha visto un ampio scambio culturale tra i giovani dell’area grecanica che nel mese di aprile si sono recati nel milanese mentre in agosto è avvenuto il processo inverso con i ragazzi milanesi che hanno conosciuto da vicino il Sud grazie anche all’apporto dell’Agenzia dei Borghi Solidali.

Per l’occorrenza sono stati organizzati anche altri momenti di condivisione. Il 15 dicembre 2011 alle ore 20,30 a Solaro si terrà un incontro pubblico con i prodotti coltivati in terreni confiscati alla ‘ndrangheta presso l’Auditorium Aggregagiovani del Comune di Solaro (MI) dove i giovani presenteranno, assieme ai partner del Sud Associazione Pro-Pentedattilo e Azimut Alta Formazione, la loro esperienza nel progetto e i prodotti coltivati nei terreni confiscati alla n’drangheta dalle cooperative del Consorzio Terre del Sole.

Il 16 sera, invece, i giovani hanno scelto la formula della Festa Concerto, presso l’Erbamatta di Senago (MI) dove si esibiranno tre gruppi: i Feel So Funk, i Pencil Cake. In chiusura Dj-set.

L’iniziativa è realizzata grazie alla disponibilità e collaborazione dell’Associazione Erbamatta, con il supporto dell’Associazione Il barbagianni di Cesate.

Saranno presenti anche le altre associazioni giovani del Forum Giovani d’Ambito, una nuova rete costituita in seno al progetto G.A.I.N.S.

Inoltre, per la prossima estate è stato già organizzato un campo di lavoro nei terreni confiscati di Villa Placanica nel Comune di Melito di Porto Salvo mentre ha riscosso grande successo il fumetto nato dopo questa esperienza che è stato presentato presso il Paderno Comix.

“Questa iniziativa ha come obiettivo la connessione positiva fra i territori protagonisti del progetto – ha dichiarato Matteo, uno degli organizzatori. Visti i recenti fatti di cronaca che vedono implicate le nostre due aree geografiche come territorio d’azione di n’drine e organizzazioni criminali, dopo l’esperienza di scambio a Melito che abbiamo fatto la scorsa estate, abbiamo pensato di proporre qualcosa ai nostri concittadini che favorisse invece la nascita di relazioni positive, che possano aiutare a costruire una cultura della legalità e combattere indirettamente la criminalità”.

Questo post é stato letto 17220 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *