Teatro Odeon, domani la prima di “La vergogna del mondo”

Teatro Odeon, domani la prima di “La vergogna del mondo”

La vergogna del mondo

La vergogna del mondo

Attesissima Prima Nazionale per “La Vergogna del Mondo”, spettacolo teatrale a cura della compagnia reggina “Scena Nuda”, che andrà in scena presso il Teatro Odeon domani sera alle ore 21, in concomitanza con la Giornata della Memoria per le vittime dell’Olocausto.

Una commovente elaborazione drammaturgica del regista Giampiero Cicciò delle strazianti testimonianze dei superstiti deportati nel campo di concentramento di Auschwitz.

Testimonianze così sconvolgenti da sembrare irreali. Purtroppo invece tutte storie di vita vissuta, di vita umiliata, di anime lese, portate sul palcoscenico affinché il ricordo dello scellerato oltraggio compiuto nei confronti dell’Umanità costruisca un argine contro nuovi e pericolosissimi fenomeni razzisti, xenofobi e di pulizia etnica che stanno resuscitando anche nella nostra “evoluta” Europa.

La produzione teatrale della compagnia “Scena Nuda” vuole quindi essere un forte grido di denuncia contro l’intolleranza e la barbarie dell’uomo sui propri simili, contro quel momento buio della nostra storia che John Donne definì appunto “La vergogna del mondo”.

Uno spettacolo di forte impatto emotivo che smuove le coscienze e che nei matinées destinati alle scuole sta facendo registrare puntualmente il tutto esaurito con le sue 4000 presenze. L’appuntamento è dunque per giovedì 27 gennaio alle 21:00 presso il Teatro Odeon di Reggio Calabria (Via Vittorio Veneto, 77 – Tel: 0965 898 168 – 3470576022 Caterina )

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!