Taurianova (RC), arrestati fratelli per detenzione droga finalizzata allo spaccio

arresto-Taurianova

Questo post é stato letto 30330 volte!

arresto-Taurianova
arresto-Taurianova

Nella mattina di venerdì 4 ottobre, gli Agenti del Commissariato di P.S. Taurianova, diretto dal Commissario Capo dr. Massimiliano MIGLIACCIO, hanno arrestato, in flagranza di reato, i fratelli G.F. di 25 anni e G.M. di anni 23, trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana. 

Gli Agenti, con il supporto dell’unità Cinofila Antidroga della Questura di Reggio Calabria, hanno eseguito alcune perquisizioni nei confronti di giovani già noti nell’ambito dell’attività di spaccio e tra questi anche due fratelli taurianovesi.

L’attività è stata estesa anche alle pertinenze dell’abitazione dei suindicati fratelli, ove sono stati rinvenuti sei involucri di cellophane contenente della sostanza vegetale che, sottoposta ad analisi chimico-qualitativa dalla Polizia Scientifica del Commissariato di Gioia Tauro, è risultata canapa indiana e, pertanto, sottoposta a sequestro; inoltre è stata rinvenuta altra sostanza di analoga natura la quale si presentava sfusa ed in ottimo stato di conservazione.

Poiché le modalità di custodia e di confezionamento dello stupefacente non hanno lasciato dubbi sull’attività di detenzione finalizzata allo spaccio, i due giovani sono stati arrestati e associati presso la Casa Circondariale di Palmi.

         Nella giornata di ieri, il Giudice competente ha convalidato l’arresto eseguito dagli Agenti del citato Commissariato, disponendone gli arresti domiciliari.

Questo post é stato letto 30330 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *