Sport e Fede, un binomio vincente

Sport e Fede, un binomio vincente

Sport e Fede, un binomio vincente. Il CONI Calabria, la Curia Arcivescovile e gli Enti di Promozione Sportiva uniti con e per lo sport. Svolto incontro a Reggio Calabria.

Sport e Fede, un binomio vincente

“Lo sport è un’attività umana di grande valore, capace di arricchire la vita delle persone”. Con queste parole papa Francesco sottolinea il fondamentale ruolo sociale dello sport.
Proprio lo sport, oltre a favorire il benessere psico-fisico, è un valido strumento di educazione. Un potente catalizzatore di valori universali positivi. Ma anche un mezzo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale. Una chance, un’opportunità e una possibilità di riscatto nel percorso di vita di ognuno.

Consapevole delle potenzialità migliorative dello sport in un territorio come quello reggino così bisognoso di occasioni positive e di solidali relazioni; il CONI Calabria ha così patrocinato l’incontro. Il dibattito si è svolto lo scorso 16 Febbraio presso il Salone del CONI Point di Reggio Calabria.

Il CONI, forte della collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale del Tempo Libero Turismo e Sport della Curia Arcivescovile di Reggio Calabria-Bova, ha ribadito l’invito agli Enti locali, Organismi e Federazioni sportive di unire le forze. Per attivare ad esempio, iniziative educative e formative attraverso lo Sport.

L’incontro

Il presidente del CONI, avv. Maurizio Condipodero, ha sottolineato come la Chiesa, tramite i suoi Oratori, è un luogo educativo fondamentale. Ne quale si veicolano valori cristiani, universali e positivi.
Don Nuccio Cannizzaro, direttore dell’Ufficio Pastorale Sport e tempo libero, ha voluto presentare invece, i collaboratori che lo affiancheranno nell’organizzare l’Ufficio. Tra loro l’avv. Filomena Iatì, il dott. Antonio Rinaldo e il Sig. Renzo Ambrogio. Il sacerdote ha poi spiegato come l’Ufficio miri a costituire collegamenti con le comunità cristiane. Ma anche con le Associazioni, i Gruppi, gli Enti e le Federazioni. Con l’obiettivo di incrementare i valori umani e risolvere insieme problemi di interesse comune. Contribuendo così alla maturazione globale della personalità di giovani e giovanissimi.

Diverse iniziative

Infine, la dott.ssa Clementina Tripodi, segretaria dell’Ufficio pastorale, ha spiegato le modalità con cui si intende operare. Ha citato l’iniziativa “Pasqua dello Sportivo” che prevede la partecipazione alla Santa Messa presso la Cattedrale di Reggio Calabria. La messa sarà infatti presieduta da S.E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, Arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria-Bova. Tra gli altri impegni, la dott.ssa Tripodi ha anche citato i corsi per operatori pastorali sportivi parrocchiali ed il “Natale dello Sportivo”.
Conclude poi con la speranza di favorire il nascere di tavoli tematici quasi permanenti. Per offrire in questo modo una costante occasione di scambio di opinioni e di idee. Inoltre, la necessità di creare “laboratori” di confronto è stata accolta e ribadita dal dott. Giuseppe Melissi. Rappresentante degli enti di promozione sportiva nel CONI.

I presenti

Gli organismi e le federazioni sportive e di ispirazione cristiana presenti all’incontro, oltre al CONI, sono stati: l’AICS  Reggio Calabria. L’ASI. Il Comitato provinciale di Reggio Calabria, le PGS Calabria. L’UISP Calabria. Il CSI  Calabria e l’ASC Reggio Calabria.

Una straordinaria opportunità dunque per il territorio reggino di crescita sociale e culturale nello sport e per lo sport. Rafforzata poi dal sinergico rapporto tra Enti e Federazioni civili e religiose.

 

Articolo “Sport e Fede, un binomio vincente” a cura del Dott. Rinaldo Antonio.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!