Slalom Gallico-Sambatello, brillante inizio stagione per il team “Piloti per Passione”

Slalom Gallico-Sambatello, brillante inizio stagione per il team “Piloti per Passione”

Premiazione Piloti con striscione ASI

Premiazione Piloti con striscione ASI

Il team reggino Asd Piloti per Passione, presieduto dal Dott. Giuseppe Denisi, ha brillantemente iniziato la stagione agonistica 2011 a livello organizzativo con lo slalom Gallico – Sambatello, mentre a livello sportivo agonistico ha preso parte alle più importanti ed impegnative gare automobilistiche del sud Italia raccogliendo prestigiose vittorie sia di Classe sia di Gruppo.

La scuderia automobilistica ha sede a Sambatello nell’hinterland reggino alle falde dei primi contrafforti dell’Aspromonte, in quella che è la grande vallata del Gallico.

Oltre l’aspetto prettamente agonistico, l’intero staff si è messo – ancora una volta – in luce per le brillanti doti organizzative, riuscendo tra mille difficoltà ad approntare questa manifestazione di slalom – denominata Trofeo “La Collina” Città di Sambatello – che ha fatto giungere in riva allo Stretto i più qualificati piloti meridionali della specialità e fatto convergere lungo i caratteristici e tortuosi tornanti del tracciato una miriade di spettatori anche dalla vicina Sicilia.

La manifestazione di slalom, è stata pianificata nei minimi dettagli dallo staff dal Team dell’Asd Piloti per Passione presieduta dal Dott. Giuseppe Denisi  – società affiliata all’ASI – e valida quale quinta prova del campionato nazionale ASI CSAI sotto l’egida di ASI motori; tanto da ricevere numerose attestazioni di stima e gratitudine sia da parte dei piloti sia degli addetti ai lavori, e dall’ADMO cui era dedicato il momento di solidarietà.

Domenico Polizzi

Domenico Polizzi

La Gara è stato anche un momento di solidarietà, infatti il Team Piloti per Passione sostiene l’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) di Reggio Calabria, l’associazione in occasione della manifestazione è stata presente – tra l’altro – con un gazebo per diffondere il tema della donazione fornendo al pubblico ed ai piloti le maggiori informazioni possibili.

Il successo è arriso al siciliano Domenico Polizzi della Puntese Corse, abile a domare la sua Elia Avrio giungendo al traguardo in 1’47”e 60 (1’49” e 62 nella prima manche), alle sue spalle a 2” e 74 ancora una Elia Avrio con un altro siciliano Rosario Miano della Camporotondo Corse, al terzo posto assoluto si è piazzato l’idolo di casa Domenico Chirico che ha abbandonato (per il momento?) la mitica Peugeot 106 Rallye di gruppo A per un prototipo Radical SR4 ancora da “domare”.  Brillante quarto posto per Giorgio Corsaro su Sixty Seven Hayabusa – unico prototipo che ha gareggiato con i colori del Team organizzatore, che ha preceduto nell’ordine Antonino Nostro della Salerno Corse su Ermolly Momo Italia, Giuseppe Cuzzola della Jonia Corse su Radical Motor Sport.

Prestigioso primo posto assoluto nella speciale classifica di Scuderia per il Team organizzatore Asd Piloti per Passione, che ha preceduto – per i primi posti – la Jonia Corse di Giarre e la Salerno Corse di San Giovanni La Punta.

Numerose personalità del mondo sportivo ed istituzionale hanno impreziosito il momento delle premiazione dell’evento, dal dirigente nazionale dell’ASI Tino Scopelliti al delegato comunale di Alleanza Sportiva Italiana Fabio Gatto, dal responsabile nazionale di Asi Motori Nando Salerno al consigliere regionale Giuseppe Giordano.

Attimi di commozione alla consegna di una coppa al presidente onorario dell’ADMO di Reggio Calabria (il piccolo Davide) e al conferimento del gagliardetto ADMO al team Piloti per Passione nella mani del presidente Giuseppe Denisi.

Category Reggio Calabria

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!