Provincia, Rao su incontro con lavoratori in sciopero del Consorzio di Bonifica

udc provincia di reggio calabria

Questo post é stato letto 15130 volte!

provincia di reggio calabria
provincia di reggio calabria

Quest’estate, in riva allo Stretto, sembra proprio che la Politica non si decida ad andare in vacanza…  Ed è così che subito dopo il giorno di Ferragosto, anziché prolungare il periodo di riposo, l’Assessore Provinciale all’Agricoltura si è subito rimesso al lavoro.

“I problemi che affliggono il settore agricolo sono tali e tanti che  non c’è tempo per fermarsi un attimo. – dichiara l’Assessore Gaetano Rao –  Nonostante il solleone estivo ho preferito recarmi presso la sede del Consorzio di Bonifica di Rosarno per incontrarne gli operatori in stato di agitazione. Ho potuto cosi discutere e capire, insieme a loro, quali siano le migliori decisioni da prendere per il futuro occupazionale di questo ente”.

Solo da qualche giorno si è svolto, infatti,  proprio a Rosarno un positivo incontro al fine di evidenziare le problematiche che affliggono da tempo i cosiddetti “acquaioli” del Consorzio di Bonifica, dopo lo stato di sciopero proclamato ormai da diversi giorni. La riunione ha visto la partecipazione dell’Assessore Provinciale all’Agricoltura Gaetano Rao invitato dalle organizzazioni sindacali a svolgere una importante opera di mediazione.

L’incontro, che ha visto la partecipazione delle organizzazioni sindacali di rappresentanza dei lavoratori e delle organizzazioni professionali agricole e dei vertici del Consorzio di Bonifica, è stato molto proficuo e soprattutto ha fatto si che i lavoratori, molto responsabilmente, revocassero lo stato di sciopero. Apprezzamento per il clima positivo instauratosi è stato espresso dallo stesso assessore  Gaetano Rao, il quale ha presso atto della volontà del Consorzio di Bonifica di Rosarno di valorizzare tale categoria di lavoratori e di avviare, sin da subito, una fase di reale concertazione con le organizzazioni sindacali.

“Il Consorzio di Bonifica  – sottolinea l’Assessore Rao – può svolgere un ruolo fondamentale per l’intero comparto agricolo della Piana di Rosarno che può diventare, nella ottica del nuovo Piano Provinciale per l’Agricoltura, un volano di sviluppo dell’intera economia della provincia di Reggio Calabria. Proprio per questo l’attenzione della Provincia è stata massima sin dal mio insediamento a partire, ad esempio, dalla immediata soluzione trovata circa il danno alla condotta irrigua in località San Fili di Melicucco rimasto non riparato per parecchi mesi con seri disagi per i coltivatori”.

“Sono lieto di ritrovarmi in perfetta sintonia con il Presidente Raffa poiché entrambi pensiamo che la Provincia debba essere fermamente impegnata a esercitare una funzione di raccordo e di interprete delle esigenze di comparto e, in tale direzione, guarda con grande attenzione all’universo dei consorzi di bonifica, con i quali – conclude l’Assessore Rao – occorre consolidare rapporti di proficua collaborazione, anche al fine di intercettare fonti di finanziamenti comunitari, nazionali e regionali”.

Questo post é stato letto 15130 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *