Si é concluso “Prunella Teatro 2010”

Si é concluso “Prunella Teatro 2010”

Si è concluso tra gli applausi scroscianti del pubblico la quarta edizione della Rassegna di Teatro amatoriale “Prunellateatro2010”. La manifestazione organizzata dall’Associazione culturale Nuovo Teatro Aquila ha riscontrato un largo consenso tra il pubblico e gli addetti ai lavori ed ha assunto un valore anche nazionale grazie alla presenza di compagnie teatrali provenienti dal Meridione.

La prima serata ha visto l’esibizione della compagnia teatrale “Blu Sky Cabaret” diretta dal regista reggino Mimmo Raffa che ha ripercorso la commedia brillante di Lucio Galvano dal titolo “Me soggira voli maritu”. Le persone presenti hanno iniziato ad assaporare da vicino il nuovo modo di fare teatro mirato al puro divertimento ed alla condivisione di importanti valori quali l’amicizia e l’allegria. Infatti, per una settimana la frazione melitese di Prunella ha messo da parte i problemi della routine quotidiana con la sola volontà di divertirsi e di farsi trasportare dalle battute, molte volte in dialetto, dei tanti attori che si sono succeduti sul palco allestito su Piazza Canonico Margiotta.

L’exploit di pubblico si è avuto la seconda serata quando l’organizzazione giocava “in casa”. Infatti, il Nuovo Teatro Aquila ha messo in scena la commedia “I bracciali miraculusi” di Roberto Mandica con Pino Carella alla regina. Un mix di ironia e risate sulla vita che ha rallegrato tutta la piazza che non ha voluto far mancare il proprio apporto durante i giorni seguenti. La terza serata ha visto protagonista la compagnia teatrale “ Ma chi m’o ffa fà” di Giugliano (Na) in “Agenzia investigativa”, una commedia di  Samy Fayad con Ciro Cirillo e Alfredo Scarpato alla regia. Il paese di Caltanissetta ha fatto da padrone il 22 luglio con la Compagnia teatrale “Teatro Stabile Nisseno” “ Io non sono così” mentre “Troni e Lampi” dell’associazione culturale “Hercules” di Catanzaro ha visto la partecipazione a Prunella di un gruppo formidabile e ben assortito diretto da Piero Procopio.

La serata finale è stata quella dei saluti e dei ringraziamenti per l’ottima riuscita della kermesse teatrale. Il “Prunella Teatro 2010” ha attirato molte persone, anche molti neofiti che hanno apprezzato il teatro amatoriale. E non sono mancati gli applausi anche per l’ultima commedia in programma, “I Gemelli di Krimisa” ben allestita dall’associazione culturale “Krimisa” di Cirò Marina.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!