SenzaAzioni nei luoghi del territorio mottese

SenzaAzioni nei luoghi del territorio mottese

SenzaAzioni nei luoghi del territorio mottese, sabato 15 dicembre premiazione del concorso fotografico e scambio degli auguri con l’accensione dell’Albero di Natale.

SenzaAzioni nei luoghi del territorio mottese

Si terrà sabato 15 dicembre, con inizio alle ore 17:30, presso palazzo Alecce a Motta S. Giovanni, la cerimonia conclusiva di “SenzaAzioni nei luoghi del territorio mottese”; il concorso fotografico organizzato dall’Amministrazione comunale; in sinergia con professionisti e studiosi del territorio.

Quasi cento le foto che sono state inviate per essere giudicate nelle due sezioni Junior e Senior. Numerosi fotoamatori e addetti ai lavori che, provenienti da più parti del comprensorio metropolitano reggino, hanno voluto testimoniare le particolarità del territorio di Motta con un personale scatto fotografico; frutto di precedenti escursioni, visite o semplici e fugaci passaggi.

Gli appuntamenti:

Sabato pomeriggio, all’interno della sala del Consiglio comunale, saranno prima proiettate tutte le foto con una breve presentazione dell’autore; la descrizione della tecnica usata e del paesaggio immortalato. Infine saranno resi noti i primi tre classificati delle due sezioni che riceveranno un attestato e una targa ricordo.

Più tardi, in piazza del Borgo, sarà inaugura la mostra fotografica “Forma ed estetica del paesaggio mottese nella fotografia di Valter Cozzupoli”. Questa ospiterà anche le foto in precedenza premiate.

L’accensione dell’Albero di Natale

Il pomeriggio si chiuderà con l’accensione dell’Albero di Natale e lo scambio degli auguri. Saranno allestiti alcuni stand per la degustazione di prodotti gastronomici e l’esposizione di oggetti dell’artigianato locale. Il tutto allietato inoltre, da musiche e canti natalizi.

Il Concorso, voluto e curato dall’ass. alla Cultura Enza Mallamaci, ha vista impegnata una Commissione di esperti. Questa è presieduta da Leo Fiumara (presidente del circolo Cine Foto Club “Vanni Andreoni”); con componenti Daniela Sidari (grafico freelance e docente della Federazione Italiana Ass. Fotografiche); ed ancora, Valter Cozzupoli (fotoamatore); inoltre, Assunta Ambrogio (dott.ssa in S.C.B.A.A.); Saverio Verduci (storico del territorio di Motta) ed infine, Angela Maria Cuzzupoli (docente di discipline artistiche).

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!