Scilla (RC), convegno su “Limone Sfusato”

Scilla (RC), convegno su “Limone Sfusato”

Il limone Sfusato di Favazzina, tra Scilla e Bagnara Calabra, da coltura
tradizionale a micro filiera” è il titolo dell’evento organizzato dal GAL
BATIR e “Sphera – Associazione per la valorizzazione”
nell’ambito del nuovo
ciclo di attività informative del GAL denominato “Sorsi di cultura”.

L’iniziativa che si terrà a Scilla presso il Palazzo Krataiis sul
lungomare, mercoledì 17 dicembre 2014 alle ore 17,30, ha come obiettivo sia quello di far emergere le grandi potenzialità di una storica coltivazione
costiera dalla importante valenza ambientale, ma soprattutto di rendere
pubblica l’avvenuta creazione della specifica micro filiera che parte dalla
produzione del limone “Sfusato di Favazzina” e termina con la produzione del Limoncello di Scilla e della Marmellata extra di Limone Sfusato di Favazzina ad opera di “Delizie del Castello”, iniziativa imprenditoriale nata grazie ai fondi comunitari messi a disposizione dal GAL BATIR tramite il proprio Piano di Sviluppo Locale ed i periodici bandi di finanziamento.

I lavori di mercoledì prevedono i saluti di Aldo Aldi commissario
prefettizio del comune di Scilla e di Antonio Alvaro presidente del GAL
BATIR. Seguono gli interventi di Fortunato Cozzupoli, direttore GAL BATIR ,
di Eleonora Uccellini, presidente dell’associazione SPHERA, del cardiologo
Vincenzo Montemurro , dell’agronomo Rosario Previtera, ed infine
l’imprenditore scillese Enrico Pescatore titolare de “Le Delizie del
Castello”.

Seguirà la degustazione dei prodotti identitari “Limoncello di Scilla”,
Marmellata extra di limoni “Sfusato di Favazzina, “Finocchietto della Costa
Viola” e la degustazione del buffet completo dall’antipasto al dolce a base
di limone.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!