Reggio Calabria: tentano di rapinare un uomo, arrestati  due marocchini

Reggio Calabria: tentano di rapinare un uomo, arrestati due marocchini

arresto volanti

Ancora un proficuo intervento dei poliziotti della  “Squadra Volante” dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico a tutela delle vittime dei tristemente diffusi reati “predatori”. In particolare, nella serata di ieri la Sala Operativa della Questura veniva allertata da un uomo di origine marocchina che raccontava di trovarsi in Piazza Unicef e di avere appena subito un aggressione ed un tentativo di rapina.

Immediatamente intervenuta, la “Volante” notava due soggetti che alla vista dei poliziotti, tentavano di fuggire lungo le vie adiacenti della stessa Piazza, ma venivano prontamente bloccati dagli operatori di Polizia. L’aggedito ancora sul posto, assistito da altro personale di Polizia fatto appositamente convergere sul luogo interessato, riconosceva i suoi aggresori dichiarando che, nel tentativo di sottrargli il proprio borsello, subiva anche un tentativo di abuso sessuale.

Il malcapitato veniva soccorso dai sanitari del 118, mentre i due aggressori, anch’essi di origine marocchina, B.Y., classe ‘77 e A.B. classe ’80, entrambi già noti alle Forze di Polizia, venivano tratti in arresto per tentata rapina e tentata violenza sessuale e condotti presso la locale Casa Circondariale a disposizione dall’Autorità Giudiziaria.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!