Reggio Calabria, scippatore arrestato dalle Volanti

Reggio Calabria, scippatore arrestato dalle Volanti

Volanti

Volanti

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e controllo del territorio portata avanti dagli uomini dell’U.P.G.S.P. della Questura di Reggio Calabria che rispondono alle indicazioni  impartite dal Questore Dott. Guido Nicolò LONGO.

L’attenzione è sempre incentrata sui reati cosiddetti “predatori” che colpiscono le vittime depredandole dei loro beni o mediante introduzione negli appartamenti in assenza dei legittimi inquilini/proprietari o mediante azioni imprevedibili ed non meno emotivamente coinvolgenti, quali scippi e rapine.

Proprio uno “scippatore” è stato ieri arrestato dagli agenti diretti dal Commissario Capo Giuseppe GILIBERTI: l’uomo, CIURAR Zorila, classe ’91, rumeno, aveva atteso ad una centralissima fermata dell’autobus su Corso Vittorio Emanuele, unitamente ai suoi due complici che la vittima, una donna di 52 anni, si accingesse a salire sul bus. Bloccandole l’accesso al mezzo le strappavano dal collo una preziosa collanina d’oro ed un una piccola stella marina di argento.

Provvidenziale è stata l’azione di un Ispettore libero dal servizio che ha assistito alla scena e si è dato all’inseguimento di uno degli uomini riuscendo a bloccarlo unitamente ad un giovane collega delle “Volanti” sopraggiunto mentre una seconda pattuglia si dava alla ricerca dei complici dileguatisi nel traffico del pomeriggio reggino.

L’uomo ammetteva le proprie responsabilità e veniva tratto in arresto per il reato di furto con strappo e posto a disposizione dell’A.G.  per quanto di competenza.

Il Magistrato ne disponeva il giudizio per la mattinata odierna.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!