Reggio Calabria, ricordato in Questura l’anniversario della morte del brigadiere Vincenzo Curigliano

Reggio Calabria, ricordato in Questura l’anniversario della morte del brigadiere Vincenzo Curigliano

anniversario morte curigliano

anniversario morte curigliano

Ieri, in Questura, è stato ricordato l’anniversario della morte del Brigadiere del Corpo delle Guardie di P.S. CURIGLIANO Vincenzo, deceduto in servizio nel 1970,  durante i cd. “Moti per  Reggio Capoluogo”, con la deposizione di una corona d’alloro presso la lapide posta in ricordo dei caduti della Polizia di Stato, alla presenza della vedova e dei più stretti familiari.

Immediatamente dopo, presso la chiesa di Sant’Agostino è stata celebrata una messa di commemorazione, officiata da Don Pasqualino Catanese, Cappellano della Polizia di Stato, cui ha partecipato una folta rappresentanza di Funzionari e personale appartenente all’Amministrazione.

L’iniziativa, richiesta dalla Sezione Provinciale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, la cui sede è proprio intestata al defunto Brigadiere Curigliano, è stata subito accolta dal Questore di Reggio Calabria, dr. Guido Nicolò Longo, quale testimonianza del fatto che l’attaccamento al dovere e lo spirito di servizio dimostrati dai caduti della Polizia di Stato sono valori ancora attuali, che costituiscono un esempio da non dimenticare per gli operatori più giovani.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!