Reggio Calabria, presentato l’evento “I Tesori del Mediterraneo”

tavolo della conferenza

Questo post é stato letto 27270 volte!

tavolo della conferenza
tavolo della conferenza

Ieri,  Lunedì 25 Luglio 2011, presso Palazzo Campanella  (Sede Consiglio Regionale Calabria), nell’accogliente sala Giuditta Levato, si  è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2011  de “I Tesori del Mediterraneo”.

Moderati dal giornalista Carlo Arnese, sono intervenuti,  oltre alla Dott.ssa  Natalia Spanò (Presidente dell’associazione Nuovi  Orizzonti) e Paolo Catalano (organizzatore),  Alessio De Bernardi  (Addetto Stampa), Mimmo Praticò (Presidente Regionale CONI), Giuseppe Fata (Presidente Camera Regionale della Moda Calabria) ed, in rappresentanza delle istituzioni, l’On Alessandro Nicolò (Vice Presidente del Consiglio Regionale), il Dott. Demetrio Arena (Sindaco di Reggio Calabria) nonché, in videoconferenza, il Prof. Mario Caligiuri (Assessore Regionale Cultura e Istruzione).

Nell’ambito del partecipato incontro, Natalia Spanò ha descritto, con dovizia di particolari, le numerose iniziative che caratterizzano questa edizione. Ufficializzati anche i destinatari dei prestigiosi premi “Zeus” e  “Afrodite” che una giuria specializzata ha inteso assegnare al  Maestro Orafo  Gerardo Sacco e alla campionessa paralimpica Giusy Versace.

Unanimi sono stati i riconoscimenti da parte delle istituzioni nei confronti dell’Associazione Nuovi Orizzonti e del suo operato: l’Assessore Caligiuri ha definito la manifestazione “Un faro importante tramite il quale dare una grande visibilità al territorio calabrese”.

“ I Tesori del Mediterraneo rappresentano un fulgido esempio di interscambio culturale all’interno del quale realtà calabresi e nazionali confluiscono e si confrontano” – “L’Associazione Nuovi Orizzonti ha, da sempre, saputo  coniugare splendidamente sport, cultura, commercio, turismo e spettacolo, avendo a cuore un grande obiettivo: la valorizzazione della nostra terra” –  così ha sostenuto il vicepresidente del Consiglio Regionale, Alessandro Nicolò.

Il Sindaco di Reggio Calabria, Dott. Demetrio Arena, ha sottolineato il carattere trans regionale dell’evento – “La manifestazione organizzata dall’Associazione Nuovi Orizzonti e’ un esempio di cooperatività e di proficuo associazionismo che acquista ogni anno sempre più  importanza e che diventa una base indispensabile per creare rete e progettazione “.

“Lo sport e’ il mezzo più diretto  e immediato per agevolare l’aggregazione utilizzando i valori etici della sana competizione sportiva; è stupendo che nelle acque dello Stretto, si confrontino atleti provenienti da tutta Italia.” – ha affermato Mimmo Praticò nel suo sentito e partecipato intervento.

Paolo Catalano, da parte sua, ha individuato gli elementi fondanti del progetto, disquisendo sui motivi politico-economici che hanno caratterizzato il duro e lungo lavoro di proposizione dell’evento agli enti  nazionali coinvolti.

La coroncina di Miss Venere del Mediterraneo realizzata da Gerardo Sacco
La coroncina di Miss Venere del Mediterraneo realizzata da Gerardo Sacco

All’interno della sala sono stati ammirati i premi Zeus e Afrodite e la corona che cingerà il capo di colei che tra le venti miss, sarà eletta “Venere del Mediterraneo”,  realizzati dallo stesso Gerardo Sacco, i trofei che i 20 equipaggi si contenderanno nel corso della regata, le fasce delle miss e le magliette che gli equipaggi indosseranno durante le gare.

Molteplici le testate giornalistiche presenti; In conclusione è stato ribadito l’appuntamento sul Lungomare dal 27 al 31 Luglio ed indicate le oltre venti ore di diretta televisiva a cura di TRE CHANNEL, canale 904 del prestigioso bouquet SKY con la regia di Lorenzo Amadeo (Photo Movie).

Questo post é stato letto 27270 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *