Reggio Calabria, il CIS promuove “Il relitto di Porticello”

Reggio Calabria, il CIS promuove “Il relitto di Porticello”

cis-calabria

cis-calabria

Lunedì 8 luglio, alle ore 21.00, nel Chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove l’incontro “Il relitto di Porticello” – Nuove prospettive per la ricerca.

Attraverso video proiezione relazionerà il prof. Daniele Castrizio, Associato di Numismatica presso l’Università di Messina. Nel 1969 nel fondale del mare prospiciente l’insenatura di Porticello presso Villa San Giovanni è stato rinvenuto il contenuto necessario di una imbarcazione affondata tra la fine del V e gli inizi del IV sec, a. C.

Durante gli scavi avviati e programmati da parte della Soprintendenza, secondo la disposizione dei resti sul fondale, si è potuto stabilire che si potesse trattare di una nave mercantile lunga 20 metri e che avesse una stazza di 30 tonnellate e che molto probabilmente fosse dotata di numerose ancore.

Le anfore trasportate dalla nave erano adibite al trasporto di derrate alimentari (olio, vino, cereali) ed erano dotati della caratteristica terminazione a punta che ne facilitava la disposizione in file sovrapposte dentro la stiva della nave.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!