Reggio Calabria, brindisi augurale del PdCI

Foto Brindisi PdCI

Questo post é stato letto 21410 volte!

Foto Brindisi PdCI
Foto Brindisi PdCI

Si è svolto, presso i locali della Federazione reggina del PdCI, il tradizionale scambio di auguri tra gli iscritti e i simpatizzanti dei Comunisti Italiani.

La classica bicchierata di fine anno, svoltasi in un clima di cordiale e rilassato, ha visto la partecipazione di numerosi militanti.

Tra gli altri, erano presenti il segretario provinciale Lorenzo Fascì e il segretario regionale Michelangelo Tripodi, i quali, prima di procedere a stappare le bottiglie di spumante, rigorosamente italiano, hanno evidenziato, in un breve saluto, la drammatica situazione che stanno vivendo l’Italia, la Calabria e Reggio.

Un momento di grande difficoltà provocato dalle politiche anti-meridionali portate avanti, negli ultimi anni, dal governo Berlusconi-Bossi e, contestualmente, dalla fallimentare amministrazione comunale reggina del centrodestra che ha affossato la città in un mare di debiti e in una bancarotta etica e morale.

Sia Fascì che Tripodi hanno evidenziato l’assoluta necessità di osteggiare, insieme alle forze sindacali, i provvedimenti del nuovo governo, guidato da Mario Monti, che ha, ingiustamente, messo pesantemente le mani nelle tasche dei lavoratori e dei pensionati, attraverso nuove tasse e imposte ingiuste ed esose.

Proprio per questo, l’auspicio e l’impegno dei Comunisti Italiani per il 2012 è quello di lavorare e contribuire alla costruzione di una Sinistra forte, coesa e credibile, che dovrà ridare voce alle classi sociali deboli e meno abbienti che stanno pagando fortemente l’assenza dal Parlamento delle forze della  Sinistra.

La breve cerimonia si è conclusa con il brindisi collettivo dedicato a un nuovo anno di pace, salute e serenità.

Questo post é stato letto 21410 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *