Reggio Calabria, brevi di cronaca

Questo post é stato letto 20040 volte!

Carabinieri

1.   In Gioia Tauro (Rc), S.G., 30 anni, proprietario dell’ esercizio commerciale “Caffetteria 111”, denunciava che ignoti si erano introdotti all’interno del locale commerciale e si erano impossessati di euro 500 circa custoditi all’interno del registratore di cassa, nonche’ di numerosi biglietti “gratta e vinci”.

2. A Castellace Di Oppido Mamertina (Rc), G.M.C., 74 anni, denunciava che ignoti, introdottisi nella propria abitazione, asportavano una cassetta di sicurezza portatile contenente vari oggetti in oro e contanti per un valore complessivo di euro 14.000 circa.

Questo post é stato letto 20040 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *