Reggio Calabria, arresti per affiliazione a cosca

Reggio Calabria, arresti per affiliazione a cosca

La Polizia ha eseguito 25 fermi emessi dalla Dda di Reggio Calabria nei confronti di presunti affiliati alla cosca dei Tegano della quale è stato ricostruito l’organigramma. Le accuse, a vario titolo, sono associazione mafiosa, favoreggiamento e procurata inosservanza della pena del boss Giovanni, arrestato nel 2010 dopo 17 anni di latitanza, aggravati dalle modalità mafiose. Tra i fermati c’è il primario del reparto analisi all’ospedale di Polistena.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!