Reggio Calabria, arrestati due baby rapinatori

Reggio Calabria, arrestati due baby rapinatori

Arresti baby rapinatori

Ancora un pregevole risultato nell’ambito del controllo del territorio sviluppato sulla base del piano straordinario predisposto dal Questore della Provincia di Reggio Calabria Dott. Carmelo Casabona.

Nella serata di sabato, alle ore 20.20 circa, due giovani con passamontagna ed armati di un grosso coltello, perpetravano una rapina in danno di una rivendita di tabacchi del centro cittadino. Il proprietario allertava la Sala Operativa della Questura che inviava immediatamente sul posto un equipaggio delle “volanti”. Venivano acquisite le prime dichiarazioni della vittima e sulla base delle registrazioni di una telecamera interna, il personale di polizia intervenuto, grazie alla propria conoscenza del territorio e dei personaggi dediti ad attività delittuosa, seppur travisati, riconoscevano uno dei rapinatori, il giovane L.K. di 15 anni.

Scattava immediatamente il piano operativo e venivano effettuate alcune perquisizioni tra le quali quella presso l’abitazione del sospettato. L’attività di polizia giudiziaria dava esito positivo in quanto venivano rinvenuti alcuni capi d’abbigliamento che corrispondevano con quelli visionati nel filmato videoregistrato, nonché i passamontagna utilizzati per camuffarsi ed il micidiale coltello utilizzato per la rapina. Le ulteriori immediate attività investigative consentivano di identificare anche il secondo minore, T.G. di anni 16 che veniva catturato nella nottata.

I due minori venivano tratti in arresto per rapina a mano armata ed accompagnati, come disposto dalla Procura dei Minori, presso il centro di prima accoglienza di via Marsala.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!