Reggio Calabria, accreditamento definitivo Università per stranieri “Dante Alighieri”

Reggio Calabria, accreditamento definitivo Università per stranieri “Dante Alighieri”

eadv

La formale notizia dell’accreditamento definitivo dell’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria è un motivo di grande soddisfazione per la Città di Reggio, per i Dirigenti della Società Dante Alighieri di Reggio Calabria che l’hanno tenacemente preparato e per il Rettore pro-tempore Prof. Salvatore Berlingò che ha lavorato per oltre un decennio con grande impegno e professionalità per consentire la positiva conclusione del progetto.

Il riconoscimento conclude positivamente il percorso pluridecennale di internazionalizzazione della Città a cui si sono dedicati con passione e lungimiranza l’on. Peppino Reale in primis, i dirigenti della Dante che gli sono succeduti, Giuseppe Liotta e Pino Bova.

L’Università Dante Alighieri è una Istituzione culturale fondata dalla omonima Comitato cittadino della Dante  di cui la città di Reggio Calabria può andare fiera – ha dichiarato il Presidente pro-tempore del Comitato Dante Alighieri di Reggio Calabria Pino Bova – E’ unica nel Mezzogiorno d’Italia, è attrattiva per le notevoli professionalità presenti, è aperta alle contaminazioni culturali di tutto  il mondo, prepara adeguatamente i giovani alla ricerca ed al mondo del lavoro.

Sento, in un momento così straordinario, di dover rivolgere un grato pensiero di riconoscenza all’On. Peppino Reale che ne ha promosso la nascita, al prof. Salvatore Berlingò che ha tessuto i fili di una adeguata organizzazione e di una solida disciplina formativa, ai componenti del Direttivo locale della Società Dante Alighieri che hanno sempre lavorato efficacemente per questo obiettivo,  alle Istituzioni comunali, provinciali,  regionali e della Camera di Commercio che hanno sostenuto con convinzione il nostro progetto.

Sono giunti immediati i formali auguri ed apprezzamenti per il risultato raggiunto dal Presidente della Società Dante Alighieri Ambasciatore Bruno Bottai, dal Vice Presidente Prof. Luca Serianni e dal Segretario Generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi.

Si apre ora una nuova stagione di consolidamento – prosegue il presidente Bova– la forte spinta all’espansione che oggi vede presenti sul territorio oltre un migliaio di studenti stranieri provenienti da tutto il mondo e la iscrizione di centinaia di studenti nei corsi di laurea triennale magistrale in Scienze Sociali implicano la necessità di un adeguamento delle strutture e la necessità di assicurare ai giovani studenti una adeguata accoglienza.

Ci prepariamo dunque a lavorare per la realizzazione di un campus internazionale di studio e formazione che ci aiuti a meglio diffondere la lingua e la cultura italiana in tutto il mondo.

Pensiamo che a questo straordinario progetto ricco di potenzialità sia sotto l’aspetto culturale che economico, e al Consorzio che lo sostiene, debbano concorrere non solo le Istituzioni, ma anche le aziende capaci di guardare lontano, le aziende vive che sul territorio sollecitano un nuovo dinamismo sociale, uno slancio per la modernizzazione ed una nuova progettualità.

Siamo lieti di poter dire che una volta tanto il buon lavoro viene premiato, che i frutti migliori non si raccolgono mai dal clientelismo,  ma dal coraggio delle idee, dalla capacità di percorrere la strada del cambiamento culturale.

Da oggi, dunque, comincia un altro importante  impegno per costruire nuove opportunità alle nuove generazioni.

 

Comitato Dante Alighieri di RC

Il Presidente

(Dott. Giuseppe Bova)

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!