Primi spiragli di luce per i 40 ex dipendenti delle Ferrovie della Calabria

Primi spiragli di luce per i 40 ex dipendenti delle Ferrovie della Calabria

ex dipendenti fdc 23.09.2012

ex dipendenti fdc 23.09.2012

Dopo il quarto sit-in, del 21 scorso, il mago tira dal cilindro 300.000 euro da distribuire a titolo di acconto del TFR a circa 40 ex dipendenti delle Ferrovie della Calabria.

Questo è stato il risultato dell’incontro di una delegazione del movimento dei pensionati con il Direttore Generale delle FdC dott. Lo Feudo, a seguito della manifestazione, dove si è vista anche una dimostrazione di incatenamento da parte del portavoce Franco Paone.

Franco Paone “Malgrado l’azienda di recente avesse avuto fondi per 7 milioni di euro dai vari Enti finanziatori, ha destinato solo una cifra irrisoria per mettere a tacere chi da oltre un anno aspetta ancora il trattamento di fine rapporto, ricordiamo, dopo che l’azienda ha effettuato una serie di licenziamenti con l’accordo dei sindacati!!! Ora ci chiedono: ma i rimanenti 60 pensionati quando riceveranno tutto o parte del TFR????”

Il Direttore Generale ha dichiarato durante l’incontro che presumibilmente entro il 31 dicembre 2012, ovvero subito dopo l’entrata in vigore del Decreto Sviluppo n. 83/2012, convertito nella legge n. 134 del 7 agosto 2012 (entro novembre è prevista la conversione del decreto ed il relativo trasferimento alla Regione Calabria). Si spera di arrivare ad una conclusione entro dicembre 2012.

Continua Franco Paone “Rimaniamo fiduciosi, nelle promesse e nell’attuazione del decreto legge, ma saremo sempre vigili e pronti per qualsiasi forma di protesta, perché il diritto non può essere negato a nessuno.”

Franco Paone 

ex dipendente FdC

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!