Prater vice campione nazionale Uisp

Prater vice campione nazionale Uisp

Grande risultato di prestigio quello conseguito dal Prater Archi nelle finali nazionali di calcio a 5 femminili della Lega UISP disputate a Chianciano Terme. Le ragazze del Presidente Condello hanno sfiorato l’impresa di diventare Campioni d’Italia, battute in finale soltanto dalle detentrici del Moncalieri Torino.

Le ragazze guidate dai mister Fontana-Campolo sono partite da Archi con un numero ridotto di atlete (solo 6) per via di numerosi defezioni dell’ultimo minuto. Nonostante questo, in campo hanno raddoppiato le forze tanto da arrivare in finale.

Nella prima fase le ragazze di Archi battere in scioltezza prima l’Otis di Torino e poi la squadra umbra del Borgo Nuovo, perdendo la terza partita del girone contro le Figline Valdarno ed arrivano al secondo posto del girone.

Nei quarti il Prater ha affrontato le cugine della Melitese vincendo abbastanza agevolmente per 5 a 3. Risultato che non rispecchia completamente l’andamento della partita dove le ragazze del capitano Babuscia hanno dominato per l’intero incontro.

In serata ecco la semifinale contro il Magione di Perugia dove il Prater si è imposto con un netto e perentorio 4 a 1.

Domenica mattina, invece, contro il Moncalieri le ragazze reggine, stremate e senza la lucidità necessaria, sono state battute dai Campioni d’Italia in modo abbastanza netto.

Oltre al capitano Babuscia, autentica leader del gruppo, hanno partecipato alle finali il portiere paratutto Valentina Tenio, la bomber Giusy Cucinotta, la sempre duttile Mery Sarica, la rivelazione Carli Palmira, cresciuta nel vivaio del Prater e l’autentica fuoriclasse Antonella Corio, risultata la migliore calciatrice del torneo.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!