Petizione per il monitoraggio e la bonifica del territorio

A seguito delle continue notizie di cronaca che hanno messo in luce la presenza sul territorio calabrese di numerose situazioni di alto rischio per la salute pubblica e per l’ambiente, l’Associazione Culturale “Giovani per la Locride” ha deciso di promuovere una petizione per porre all’attenzione di tutti i livelli istituzionali la necessità di una approfondita analisi e una conseguente bonifica e messa in sicurezza delle situazioni identificate come pericolose per la salute pubblica.

L’iniziativa, sospesa dopo aver preso atto dell’intervento del Governo nelle acque di Cetraro e in attesa degli sviluppi, è stata ripresa e prorogata fino al 31 Gennaio 2010 dato che attualmente non è stata ancora data una risposta chiara e definitiva sullo stato di salute dell’ambiente calabro.

La petizione è presente al seguente indirizzo:

http://www.giovanilocride.net/iniziative/petizione-monitoraggio-bonifica-ambientale-calabria

Antonino Pansera

Antonino Pansera, per molti semplicemente Nino, è l'ideatore, ed insieme a Francesco Iriti, il fondatore del portale ntacalabria.it, laureato in agraria ha sempre avuto la passione per l'informatica.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!