Pellaro sottopassaggio, iniziati i lavori

Pellaro sottopassaggio, iniziati i lavori

Pellaro sottopassaggio. Avviati a Pellaro i lavori per il sottopassaggio pedonale tra l’area del centro urbano e il Lungomare.

Pellaro sottopassaggio

I lavori, disposti dalla Rete Ferroviaria Italiana, dopo il dialogo con l’Amministrazione comunale reggina, sono iniziati nei giorni scorsi. Il progetto vede la realizzazione del sottopasso pedonale a Pellaro, tra l’area del centro urbano e il Lungomare. Un intervento che avrà sicuramente una grande valenza soprattutto in ottica turistica.

Avviato percorso di recupero

Soddisfazione è stata espressa in un comunicato congiunto dal vicesindaco della Città Metropolitana Riccardo Mauro e dai consiglieri comunali Antonio Ruvolo e Nancy Iachino. I tre, hanno sottolineato l’importanza di un intervento atteso da tempo dai cittadini.

“Diamo atto ad Rfi di aver dato seguito a quanto richiesto a gran voce dalla cittadinanza. Da tempo abbiamo sottolineato la necessità di aprire un varco pedonale per collegare il centro urbano di Pellaro con l’area del Lungomare. Un passo in avanti nel percorso di recupero del rapporto tra i cittadini ed il mare. Attraverso un più semplice accesso all’area dedicata alla balneazione. Questo consentirà a cittadini e turisti di raggiungere in modo agevole il nostro splendido Lungomare”. Scrivono così in una nota congiunta di Mauro, Ruvolo e Iachino.

Ulteriori interventi

“L’area adiacente al sottopasso sarà peraltro interessata da ulteriori interventi programmati. Tra questi vi è ad esempio l’acquisizione e la rigenerazione urbana dell’area dell’ex granaio. Qui sarà realizzato un importante centro di aggregazione e partecipazione civica. Questo si collegherà con la riqualificazione dello Stadio comunale Attilio Iaria. Ed anche con il prolungamento del Lungomare verso nord e verso sud, nell’area del parco del vento di Punta Pellaro. Opere che si aggiungono agli interventi già conclusi che hanno interessato l’area di Pellaro. Su tutte la riqualificazione e l’apertura del Palacolor, considerata oggi una struttura fiore all’occhiello per lo sport cittadino”.

Concludono così la loro nota su Pellaro sottopassaggio, Mauro, Ruvolo e Iachino.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!