Palmi (RC), i voti della Lista Scopelliti

Giuseppe Saletta

Giuseppe Saletta

Dopo il successo ottenuto alle elezioni regionali, anche l’esito delle consultazioni per rinnovare il Consiglio Provinciale di Reggio Calabria segna la schiacciante vittoria del modello proposto dal Presidente Scopelliti e della coalizione che ha sostenuto in modo univoco il dottor Giuseppe Raffa.

In particolare, a Palmi, i 1384 voti ottenuti da Giuseppe Saletta, responsabile politico locale della Lista Scopelliti – piazzatosi al secondo posto con il 13,04% dei consensi – premiano un’attività lunga un anno.

Giuseppe Saletta ha dichiarato: “I 6.700 voti ottenuti dal centrodestra nel collegio Palmi-Seminara a fronte delle 2.400 preferenze riservate all’uscente Morabito, dimostrano in modo chiaro ed inequivocabile la volontà di un cambiamento di rotta immediato. Intendo rimarcare con forza il ruolo determinante del Governatore della Regione che, dimostrandosi dopo solo un anno dal proprio insediamento incisivo e reattivo rispetto alle esigenze dei cittadini, ha saputo far confluire sui propri candidati e su programmi concreti che esaltano il territorio il largo consenso dell’intera Provincia”.

Il successo della Lista Scopelliti Presidente, che si conferma anche a livello provinciale come seconda forza del centrodestra dopo il PDL, è un dato importante.

“Occorre riflettere – continua Saletta sulle peculiarità di un movimento culturale prima e politico poi, che ha saputo attrarre gran parte degli indecisi, superando gli ordinari schemi partitici”.

Il 29 ed il 30 maggio prossimi i palmesi – e con loro tutti gli abitanti della provincia – saranno chiamati a votare per il ballottaggio e dovranno scegliere tra Giuseppe Raffa e Giuseppe Morabito.

È importante segnalare che solo la vittoria di Raffa permetterebbe alla nostra città di avere in seno all’assemblea provinciale due rappresentanti (oltre all’avv. Giuseppe Saletta, anche il dott. Giovanni Barone) o finanche tre. In caso di sconfitta, di contro, nessun palmese siederebbe sugli scranni di Palazzo Foti.

Antonio Papalia

Antonio Papalia

A tal proposito, il dott. Antonio Papalia – responsabile politiche giovanili del Coordinamento Provinciale RC – ha affermato: “Non si deve in alcun modo “abbassare la guardia”, né ci è permesso adagiarci sul risultato del primo turno. Al ballottaggio, com’è chiaro che sia, si ricomincia da zero. Per questo bisogna continuare a cavalcare l’onda dell’entusiasmo, del merito e della competenza, contando in particolar modo sull’apporto esuberante dei tantissimi giovani palmesi che ci hanno già premiato con il loro sostegno e la cui importanza è stata più volte rimarcata dal Presidente Scopelliti, dall’On. Giovanni Bilardi, dall’avv. Oreste Romeo e da tutti i vertici del movimento”.

“Del resto – conclude Papalia a prescindere dall’auspicato risultato positivo, l’attività politica della Lista Scopelliti a Palmi non si fermerà ed i nostri sostenitori continueranno attivamente ad essere presenti, anche in vista del sempre più vicino appuntamento con le elezioni comunali del 2012”.

Infine l’avv. Saletta: “Ci appelliamo al senso di responsabilità di tutti i nostri concittadini affinché si dia una risposta cosciente e decisa: i palmesi vadano a votare e scelgano di essere rappresentati da propri consiglieri, mossi dalla consapevolezza che un voto a Raffa è un voto per la città”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!