Oppido Mamertina, il Sindaco su Operazione forze dell’ordine

Oppido Mamertina, il Sindaco su Operazione forze dell’ordine

Di seguito la nota del Sindaco di Oppido Mamertina:

“Voglio esprimere la mia personale riconoscenza e quella dell’intera Amministrazione Comunale di Oppido Mamertina per la brillante operazione condotta dalla Procura di Reggio Calabria e dalle Forze dell’Ordine. Essa rappresenta l’ennesima dimostrazione di come sia incisiva e costante la loro attività sul nostro territorio.

Lo Stato oggi ha dato un segnale di presenza ed autorevolezza nel perseguimento della sicurezza collettiva, segnale che deve ricondurre alla fiducia nelle Istituzioni, che devono rappresentare un punto di riferimento importantissimo per tutti i cittadini.

È fondamentale, oggi più che mai,che ci sia una collaborazione tra le Istituzioni nel portare avanti una battaglia comune di lotta e prevenzione verso ogni forma di attività criminale, ognuno con i propri mezzi e nel rispetto del proprio ruolo.

La nostra Amministrazione Comunale plaude all’ottimo lavoro svolto dalle Forze dell’Ordine e ripone fiducia nell’attività di monitoraggio del territorio e di repressione della criminalità che esse svolgono quotidianamente.
Ogni giorno la nostra attività amministrativa è volta a perseguire la legalità e a dare segnali tangibili affinché questo valore diventi fondante nella vita quotidiana di tutti i nostri concittadini, e soprattutto in quella delle nuove generazioni.

Per questo motivo, sin dal nostro insediamento,non solo abbiamo istituito un assessorato alla Legalità, ma abbiamo intrapreso anche un percorso rivolto ai ragazzi di tutte le nostre scuole, con la speranza che possa rappresentare un utile strumento per riscoprire, ove già non fosse presente, quel necessario senso civico, base fondante del progresso culturale e umano, fondamentale per migliorare la vita dell’intera comunità.

Questo succederà quando si arriverà a capire che il rispetto verso tutte le persone e le cose che ci circondano, il rispetto per la società e per le regole del vivere civile è, innanzitutto, il rispetto per noi stessi, per le nostre potenzialità intellettive, per il nostro essere e per il nostro sapere e saper fare”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!