Operazione Migrantes, Scarcerato Obad Abdelkader

Operazione Migrantes, Scarcerato Obad Abdelkader

Nell’ambito della maxi-operazione interforze denominata “Migrantes”, scattata alla fine di aprile, all’indomani della rivolta degli immigrati di Rosarno, diretta dalla Procura della Repubblica di Palmi, che ha determinato il sequestro preventivo a carico di 20 aziende e di 200 terreni, per un totale presuntivo di circa 10 milioni di euro, oltre che l’emissione di ben 31 provvedimenti restrittivi della libertà personale per i reati di favoreggiamento della permanenza di stranieri clandestini nel territorio dello Stato al fine di trarne un ingiusto profitto e di occupazione alle proprie dipendenze di lavoratori extracomunitari privi di permesso di soggiorno, è stato scarcerato ieri OBAD Abdelkader , cittadino di origine marocchina, accusato di gravi reati, tra cui il delitto di cui all’art. 416 c.p. e il reato di cui all’art. 12, comma 5, del decreto legislativo n°286/1998 (c.d. “Testo Unico sull’Immigrazione”)

Nei suoi confronti, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Palmi, dott.ssa Silvia Capone, accogliendo l’istanza dei difensori, l’Avv. Vladimir Solano del Foro di Palmi e l’ Avv. Diego Fedele del Foro di Milano, ha ritenuto di revocare la misura di custodia cautelare in carcere, concedendo la meno afflittiva misura degli arresti domiciliari.

Antonino Pansera

Antonino Pansera, per molti semplicemente Nino, è l'ideatore, ed insieme a Francesco Iriti, il fondatore del portale ntacalabria.it, laureato in agraria ha sempre avuto la passione per l'informatica.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!