Operazione “Coffee Break”, confiscati beni per 10 Mln

Operazione “Coffee Break”, confiscati beni per 10 Mln

 

I finanzieri del gruppo di Reggio Calabria, nell’ambito dell’Operazione denominata “Coffee Break” hanno sequestrato prima, e confiscato poi, un ingente patrimonio mobiliare, immobiliare e societario, per un valore stimato di circa 10 milioni di euro, nei confronti di noti imprenditori reggini ritenuti essere organici alla nota cosca “Tegano” operante nella zona nord della città.

La complessa attività di ricostruzione effettuata dai militari del gruppo ha portato la sezione misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria ad emettere il provvedimento del sequestro in un primo momento e quello della confisca successivamente, con il quale si è sottratto alla ‘ndrangheta un patrimonio illecitamente accumulato tra beni mobili, immobili ed attività commerciali, investito principalmente nel settore dell’edilizia e del noleggio di distributori automatici di alimenti.

Tra gli immobili oggetto della confisca vi è un intero palazzo, in corso di realizzazione.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!