Omicidio Congiusta, confermato ergastolo

Omicidio Congiusta, confermato ergastolo

sentenza

sentenza

I giudici della Corte d’assise d’appello di Reggio Calabria hanno confermato la condanna all’ergastolo nei confronti del boss Tommaso Costa, imputato nel processo per l’omicidio di Gianluca Congiusta, assassinato a Siderno in un agguato di ‘ndrangheta il 24 maggio del 2005.

Ridotta da 25 a 15 anni la condanna per associazione mafiosa per Giuseppe Curciarello.

Il sostituto procuratore generale, Francesco Mollace, aveva chiesto la conferma delle due condanne.

(ANSA)

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!