‘Ndrangheta, confiscati beni per 15 Mln di euro

‘Ndrangheta, confiscati beni per 15 Mln di euro

Confiscati beni per 15 milioni di euro dalla Dia di Reggio Calabria.

I beni sono stati confiscati a due presunti esponenti della ‘ndrangheta: Nicola Romano, di 68 anni, in atto detenuto dopo essere stato arrestato nel 2012 dai carabinieri nell’ambito dell’operazione “Saggezza” e condannato a 20 anni e dieci mesi di reclusione, e Domenico Barbieri, di 59 anni, arrestato nel 2010 nell’operazione “Meta” e condannato a 5 anni e dieci mesi.

Nei confronti di Romano e Barbieri, inoltre, è stato applicato un periodo di sorveglianza speciale, rispettivamente, per cinque anni e per tre anni e sei mesi.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!