‘Ndrangheta, 17 condanne contro i boss del clan Latella-Ficara

Questo post é stato letto 52210 volte!

I Giudici del Tribunale di Reggio Calabria, al termine del processo ai presunti esponenti delle cosche della ‘ndrangheta che operano nella zona sud reggina, hanno condannato diciassette persone a pene variabili da uno a sedici anni di reclusione.

Nel corso dello stesso processo sono stati assolti altri sedici imputati.

Le condanne

Il presunto boss del rione “Pellaro”, Carmelo Riggio, è stato condannato alla pena di sedici anni rispetto ai 31 chiesti dal pubblico ministero, Stefano Musolino.

A Giuseppe Ficara è stata inflitta una condanna a 16 anni; Mariano Foti (13 anni e 6 mesi); Vincenzo Principato e Giovanni Zappalà, 12 anni e sei mesi ciascuno; a Carmelo Latella, Santo Siclari, Paolo Manti e Alessandro Chizzoniti, dodici anni ciascuno.

Questo post é stato letto 52210 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *