Mostra di pittura del giovane artista Reggino Fortunato Martino

eadv

Grande successo sta riscuotendo la mostra di pittura del giovane artista reggino Fortunato Martino che, fino al 5 marzo, esporrà i suoi quadri presso il Palazzo Storico della Provincia, in piazza Italia, a Reggio Calabria.

Martino, già vincitore del Concorso fotografico “Confini” indetto dall’Archivio Giovani Artisti di Parma, del Premio unico sezione stampe in bianco e nero del 2° Concorso Internazionale “Fotografie creative ispirate al merletto veneziano”, del premio come miglior autore di Reggio Calabria alla XII Mostra Nazionale della Fotografia organizzata dal Dopolavoro Ferroviario Fata Morgana, vanta significative collaborazioni con l’Università di Venezia, oltre ad importanti esperienze lavorative con enti pubblici e aziende impegnate nel mondo della moda, della comunicazione e della grafica.

La pittura di Fortunato Martino, originario di Serro Valanidi, trae spunto dalla sua terra natale, la Calabria, nella rappresentazione di paesaggi  che affondano le radici in ricordi calmi e sereni, ma anche nella poetica  del sublime del diciannovesimo secolo, dominata dal romanticismo; dai nudi femminili,  eseguiti a Venezia (luogo dove vive e dipinge)  frutto del suo vissuto e della sua attrazione per la figura. Non mancano, inoltre, nel virtuosismo del suo tratto pittorico, i paesaggi del Veneto e della Città di Reggio Calabria riproposti con sperimentazione di nuovi materiali e tecniche, ma anche riprese da un nuovo punto di vista e da nuova situazione scenica.

Martino, condizionato dal suo costante tributo alla donna, affascinato non soltanto per il corpo, ma anche per l´ anima: ora matrona romana, ora concubina ammaliante, se pur con un recente avvicinamento alla “Metafisica” di De Chirico, rimane comunque fedele al gusto del “Bello Classico” e della poetica del “Subilme” del diciannovesimo secolo.

Nei prossimi mesi, il giovane artista reggino sarà protagonista di importanti appuntamenti in  Germania e Francia.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!