Montebello Jonico (Rc), il comitato “Leone Sgrò” e la frana

di Francesco Iriti

La frana che si è abbattuta sulla strada provinciale “S.Elia-Fossato” ha comportato seri rischi ed ulteriori disagi alla cittadinanza in quanto la frazione di Fossato Jonico è rimasta isolata dal resto del comune.  Sulla vicenda è intervenuto il Comitato civico “Leone Sgrò” che ancora una volta “denuncia il grave stato di pericolo a cui è soggetta la popolazione del comune di Montebello e quanti, per lavoro, studio, o altro, percorrono la strada provinciale”.

Il Comitato, da ormai molti anni “mette in rilievo l’inefficienza dell’amministrazione provinciale che non ha garantito la sicurezza dei cittadini viaggianti sull’arteria provinciale. Contestiamo, altresì l’inerzia delle amministrazioni comunali di Montebello che si sono succedute nel tempo per non aver saputo (o voluto) proporre progetti alternativi”.

E’ chiaro il problema di questa arteria stradale che rappresenta l’unica via di collegamento con le zone interne. In questi anni sono state formulate varie ipotesi anche se tutte si sono dissipate in una bolla d’acqua. Uno di queste è caldeggiato dal Comitato “Leone Sgrò” che parla “della Pedemontana dell’Area Grecanica, che, unendo i paesi interni dell’area da Valanidi a Bova Superiore, non solo metterà in sicurezza le popolazioni mettendole al riparo dai rischi della statale 106 jonica (nota come “statale della morte”) e del rischio di frane all’interno, ma consentirà nello stesso tempo uno sviluppo economico turistico e culturale ai centri grecanici”.

La richiesta di intervento è urgente e necessaria in quanto “sono ormai troppe le volte che i cittadini di Montebello, per un caso fortuito, – dichiara il Comitato – non ci hanno rimesso la vita, per la caduta di massi e di frane sulla strada provinciale S.Elia – Fossato”.

“Ma per intervenire in modo definitivo, – conclude il comunicato – ci deve scappare sempre il morto? Attendiamo una risposta definitiva da parte di chi di dovere”.

Intanto subito dopo il verificarsi di questo evento calamitoso, il primo cittadino Antonio Guarna è intervenuto emanando un’ordinanza che vieta iL transito in localita’ “Virgo”  tra gli abitanti di Montebello e Fossato a qualsiasi categoria di mezzo e tipo veicolo nonchè ai pedoni. Il percorso alternativo sulla strada SS 106 – Motta San Giovanni – San Basilio – Castagneto Pitea –  Serro – Fossato”.

Category Reggio Calabria

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!