Melito Porto Salvo (RC), presentato nuovo corpo dei vigili urbani

Melito Porto Salvo (RC), presentato nuovo corpo dei vigili urbani

eadv
vigili melito

vigili melito

di Francesco Iriti
“E’ un nuovo giorno per tutti”. E’ euforico il sindaco Giuseppe Iaria nel presentare il nuovo corpo municipale che avrà il compito di intervenire all’interno del comune di Melito Porto Salvo.
“Finalmente possiamo presentare alla cittadinanza il nuovo corpo dei vigili urbani che riguarderà un numero importante di vigili”.
“I nuovi vigili si trovano qui perché vincitori di concorso pubblico meritatamente. I posti erano 7 e purtroppo rispetto ad una domanda di partecipazione pari ad oltre 800 richieste, soltanto la metà dei candidati si sono presentati – ha aggiunto Iaria – alle prove ed alla fine solo 5 posti sono stati assegnati. Solo uno é di Melito Porto Salvo. Già sono operativi per fornire i servizi che la nuova cittadinanza richiede”.
Il sindaco ha presentato anche il nuovo comandante dei vigili Onofrio Laganà, anch’egli di Melito Porto Salvo. “Finalmente si potranno fare dei turni mattutini e pomeridiani, assicurare anche delle attività previste che potranno essere assicurate. Interverranno nell’applicazione piano urbano traffico, abusivismo edilizio, controllo inquinamento urbano, controllo mercato ambulante, instaurare isola pedonale per superare il gap su territorio urbano”.
Il primo cittadino  ha dichiarato che ho chiesto a loro di fare solo ed esclusivamente il loro lavoro senza condizionamenti”. Il nuovo corpo municipale in questi primi due mesi di attività ha effettuato un corso di preparazione a Palmi presso il comandante di polizia municipale della durata di 7 giorni. Inoltre, sono in preventivo anche un corso di autodifesa e di esercitazione al poligono.
Il nuovo comandante ha preso la parola spiegano le linee guida che verranno seguite nel prossimo futuro. “Mi preme parlare meglio di agenti di polizia municipale.
Avremo competenze a 360° che vanno a toccare vari ambiti. Per questo ho studiato un programma a lungo termine anche perché al nostro arrivo ci siamo trovati di fronte un corpo di polizia municipale dal numero esiguo. Durante il primo anno, anno e mezzo ci interesseremo a problemi relativi alla viabilità senza dimenticare altri problemi come quello dei rifiuti che in Calabria. – ha continuato Laganà – Il servizio iniziale di vigilanza sarà di 12 ore giornaliere e nel prossimo futuro speriamo anche per la domenica. Interverrà sul territorio un gruppo di 2/3 persone ogni turno dalle 7.15-13.15 e dalle 14-20”.
Il nuovo corpo municipale sarà composto da 11 elementi, di cui tre avranno operatività interna, più il comandante. Ecco di seguito i nomi: Domenico Cento, Giuseppe Neri, Francesco Pavone, Massimo Mandica, Nino Marra, Alessandra Rosaci, Antonio Demetrio, Antonio  Gaetano Lugarà, Domenico Sergi e Dario Nucera.
Un augurio per le nuove lieve è arrivato da una delle figure storiche dei vigili urbani, Nino Marra,  che hanno accolto “con grande entusiasmo l’arrivo di questi giovani il cui lavoro servirà alla crescita dell’intero paese.”

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!