Locri (RC), operaio ucciso nel 2007 a Bruzzano, 2 condanne all’ergastolo

Locri (RC), operaio ucciso nel 2007 a Bruzzano, 2 condanne all’ergastolo

sentenza

sentenza

La Corte d’assise di Locri ha condannato all’ergastolo due cugini di Bruzzano Zeffirio, Alessandro Rodà e Francesco Talia, perchè riconosciuti responsabili dell’omicidio dell’operaio Giuseppe Sculli, di 34 anni, ucciso in un agguato di stampo mafioso la sera del 16 febbraio del 2007 a Bruzzano Zeffirio.

L’omicidio di Sculli, intento a rientrare a casa, fu compiuto davanti agli occhi della moglie dell’operaio e del figlio di tre anni che l’uomo tra l’altro, nel momento dell’omicidio, teneva in braccio.

Category Reggio Calabria

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!